Finalmente, dopo tanti mesi di attesa, la nuova console di casa Microsoft è stata svelata. Xbox One X è il suo nome, e non Project Scorpio che era solo il nome in codice del progetto.

“La console più potente al mondo”. La presenta così Microsoft la sua nuova macchina da gioco insieme ad una generosa lineup di giochi, tra cui 22 esclusive console. Xbox One X sarà disponibile sul mercato a partire dal 7 novembre ad un prezzo di 499 euro.

Xbox One X – si legge nel comunicato di Microsoft – è stata sviluppata per essere la migliore console con cui creare giochi e giocarli, mettendo nelle mani dei migliori sviluppatori di giochi al mondo la migliore qualità grafica per creare titoli in 4K nativo. Phil Spencer, Head of Xbox, ha sottolineato che ogni titolo verrà eseguito stupendamente su tutte le console della famiglia Xbox One: Xbox One X darà infatti una nuova esperienza di gioco anche sui titoli già presenti nelle librerie dei giocatori grazie a colori e sfumature più intensi e luminosi, framerate più fluidi e tempi di caricamento più rapidi.

“Xbox permette agli sviluppatori di qualsiasi grandezza di creare diversi tipi di giochi per ogni tipo di giocatore” ha commentato Phil Spencer, Head of xbox, “Non solo offriamo i più grandi titoli cross-platform su Xbox, ma abbiamo setacciato il mondo per portare ai nostri giocatori contenuti esclusivi realizzati artisti che catturano l’immaginazione”.

I giochi e gli accessori per Xbox One attualmente disponibili sul mercato sono compatibili con Xbox One X, per chi è un giocatore Xbox questo significa che possiede già una libreria di titoli che godranno di un’esperienza di gioco migliorata su Xbox One X.

Spencer ha annunciato che Xbox amplierà la libreria di titoli retrocompabili con oltre 400 famosi giochi per Xbox 360 tra cui gli originali classici Xbox come Crimson Skies. Xbox ha inoltre annunciato che Gears of War 4, Forza Horizon 3, Minecraft, Resident Evil 7, Final Fantasty 15, Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, Rocket League e decine di altri famosi titoli Xbox One riceveranno degli update gratuiti per sfruttare al massimo la potenza di Xbox One X. Diversi tra questi titoli saranno potenziati per il 4K nativo e molti saranno disponibili al lancio di Xbox One X.