Una conferenza lenta e macchinosa quella di EA, ma con tanti giochi interessanti. Ed è questo quello che conta, quello che interessa ai giocatori. Electronic Arts anticipa l’E3 2017 con la sua tradizionale press conference pre-E3, ma con un format del tutto nuovo. Questa volta infatti il colosso americano non presenterà i suoi prodotti dal palco del Convention Center della fiera losangelina come gli gli altri publisher, ma dall’Hollywood Palladium. Andiamo a vedere cosa ha mostrato EA nel suo EA Play.

EA PLAY, gli sportivi: FIFA 18, Madden NFL 18 e NBA Live 18

Il colosso americano ha cominciato con un ritmo blando, aprendo la conferenza con Madden NFL 18. Attraverso un trailer la società ha mostrato come il gioco, proprio FIFA 17, introdurrà la tanto fortunata modalità “Il Viaggio”. Ovviamente, proprio come il collega calcistico, anche in Madden il giocatore vestirà i panni di un giovane atleta seguendo il suo percorso di crescita professionale, dalle giovanili fino alla grande squadra. Il tutto con una forte componente narrativa e tante scene d’intermezzo.
Il gioco sarà disponibile per PS4 e XboxOne dal 25 agosto.

Per quanto riguarda gli altri sportivi, EA ha mostrato le altre due punte di diamante: FIFA 18 e NBA Live 18. Tanto spazio in FIFA 18 è stato dato all’uomo copertina Cristiano Ronaldo, che ha alzato la Champions League proprio con il suo Real Madrid. Tornerà la tanto acclamata modalità Il Viaggio, in cui si vestiranno ancora una volta i panni di Alex Hunter. Il gioco arriverà su PC, PS4, PS3, Xbox One e Xbos 360 dal 29 settembre.

Poco spazio è stato dedicato invece a NBA Live 18. Il portavoce di EA si è soffermato particolarmente sull’aspetto grafico, che effettivamente sembra promettere davvero bene.

EA PLAY: Need for Speed Payback

Come atteso da moltissimi fan del brand corsistico, Electronic Arts ha portato sul palco della sua EA Play il nuovo Need for Speed Payback con uno spettacolare e adrenalinico gameplay trailer. Durante il video si vede il giocatore affrontare una missione in cui deve evitare carcasse di automobili in fiamme, fare a sportellate per evitare il game over per riuscire a rubare un’auto che si trova nel semirimorchio di un camion.

Un vero e proprio action-racing game, come sottolineato dagli sviluppatori, che permetterà di rivivere le scene viste nei film della serie Fast and Furios. Il gioco offrirà al giocatore la possibilità di utilizzare 3 diversi personaggi, che si cambieranno durante le stesse missioni. Il gioco sarà disponibiel su PC, PS4 e Xbox One il 10 novembre 2017.

EA Play: A Way Out

Il momento migliore della conference firmata Electronic Arts è senza dubbio rappresentato dall’annuncio della nuova IP: A Way Out. Un titolo fortemente incentrato sulla cooperazione che vede i due protagonisti, Leo e Vincent, impegnati a fuggire da una prigione. Ma la tentata fuga non sarà l’unico aspetto trattato dal nuovo lavoro dei ragazzi di Hazelight Studios, gli stessi dell’ottimo e innovativo Brothers: A Tale of Two Sons.

Il trailer mostrato fa ben sperare circa la qualità del titolo e l’innovazione in termini di gameplay, con diverse fasi in split-screen. Il co-op locale a detta degli sviluppatori è la vera anima di questo gioco, anche se può essere giocato pure con un amico online. Il gioco sarà disponibile a inizio 2018 per PC, PS4 e Xbox One.

EA Play: Anthem (da rivedere nella conferenza Microsoft)

Dopo A Way Out Electronic Arts decide di lanciare il sasso e nascondere la mano mostrando uno spettacolare ma poco chiaro teaser di Anthem, nuova IP sci-fi firmata Bioware. Il gioco sarà mostrato più nel dettaglio questa sera, alle ore 23 italiane, durante la conferenza Microsoft.

Non è chiaro perché sarà il colosso ad occuparsi della presentazione di questa nuova IP Electronic Arts. Che ci sia dietro una sorta di esclusiva per Xbox One/Scorpio? Magari solo temporanea?

EA Play: Star Wars Battlefront II

Chiude il cerchio l’attesissimo Star Wars: Battlefront II, che tornerà con molti più contenuti: mappe, personaggi, modalità, grafica migliorata e DLC stagionali gratuiti. Un more of the same? Non solo: il gioco, come chiesto a gran voce dai fan, avrà anche una campagna singolo giocatore ambientata fra Il Ritorno dello Jedi e Il risveglio della forza. Ad annunciarlo è stato lo stesso John Boyega, l’attore che interpreta Finn di Star Wars: Il Risveglio della Forza.