A questo E3 2016 Nintendo non farà una conferenza tradizionale ma nemmeno digitale come accaduto negli ultimi anni: il colosso nipponico mostrerà tutte le sue novità da una sorta di salotto sistemato all’interno della grande area espositiva: il Nintendo Treehouse. La presentazione è stata suddivisa in due parti. Nella prima, ricapitolata qui di seguito, la società si è focalizzata su due titoli: The Legend of Zelda e Pokémon Sole e Luna. Il secondo Nintendo Treehouse sarà il giorno 15 giugno alle ore 19 italiane.

THE LEGEND OF ZELDA: BREATH OF THE WILD
Il presidente di Nintendo of America, Fils-Aime, parte dal pezzo forte: The Legend of Zelda: Breath of the Wild, in uscita a marzo 2017 per Wii U e NX. Il trailer mostra una grandissima varietà di ambientazioni: mare, montagna, deserto, foresta e vastissime praterie, tutte condite da un’esplorazione più libera rispetto al passato. Si intravedono i prodromi di un un gameplay vario e interessante e un comparto tecnico colorato e pulito.

Successivamente Nintendo ha mostrato il gameplay del gioco, di cui potete vedere un estratto qui sotto.

Il video parte all’interno di una sorta di grotta con una cutscene cartoonesca che ricorda lo stile di un anime. Una volta usciti all’aperto, viene mostrata la capacità di Link di scalare le pareti, aspetto già svelato alcuni giorni fa. Aggiunta anche la possibilità di saltare liberamente, abbattere gli alberi per far cascare i frutti.

POKEMON SOLE E LUNA
I due nuovi giochi dei Pokémon sono disponibili dal 18 novembre su Nintendo 3DS. I tre starter – ovvero i pokèmon iniziali – sono Rowlet, Litten e Popplio. Rowlet è un pokémon di tipo foglia e aereo; Litten è fuoco e Popplio acqua. I due pokémon leggendari sono Solgaleo e Lunala, che rappresentano, rispettivamente, il Sole e la Luna.

Arriva poi il momento di scoprire meglio la modalità multigiocatore competitiva per quattro giocatori, Battle Roual, nella quale ogni allenatore può utilizzare tre pokémon. Ecco il video che mostra come funziona questa particolare modalità competitiva.

Ogni volta che si decide un attacco di un pokémon appare una schermata che chiede quale dei tre pokémon rivali attaccare e, in caso quest’ultimo fosse efficace, il nemico viene evidenziato.