Uno dei giochi più attesi, e senza dubbio il più atteso targato Electronic Arts. Stiamo parlando di Mass Effect: Andromeda, nuovo titolo del brand sci-fi del colosso di Redwood City atteso per il 2017, ma che non perde occasione per salire sul palco di questo E3 2016.

Purtroppo per i fan EA non è stata particolarmente generosa di informazioni e si è limitata a mostrare un trailer suggestivo, che mette in mostra i muscoli grafici dell’ultima fatica BioWare e alcuni accenni di gameplay, ma il tutto poco chiaramente.

Già nei mesi scorsi se ne era parlato: il filo conduttore di Mass Effect: Andromeda sarà l’esplorazione della galassia, e con un focus sulla ricerca, da parte dell’umanità, di una nuova “casa”. Al posto della tanto amata Normandy del capitano Shepard, i giocatori saliranno idealmente a bordo di una nuova astronave.

Ovviamente, anche se dal trailer non traspare, BioWare punterà sempre forte sulla componente dialogica e i rapporti fra i personaggi, di cui, per ora, non si conosce ancora nulla. Sempre dal trailer mostrato sul palco dell’E3 sembra di capire che il gameplay sarà ancora quello di uno sparatutto in terza persona con coperture dinamiche.

Altro aspetto importante e parecchio pubblicizzato riguarda il motore grafico Frostbite, su cui Mass Effect: Andromeda girerà. Dunque la famosa serie sci-fi abbandona lo storico Unreal Engine 3 – utilizzato per la trilogia di Shepard – e abbraccia il motore grafico targato DICE.