Non avete sentito parlare di Dubsmash? Beh, molto strano, dato che è una tendenza affermatasi nel corso dei mesi. Sui social, vuoi Facebook prima di tutto, ma anche su Instagram, Twitter, e YouTube con le raccolte dei migliori filmati, infatti si sono moltiplicati i video amatoriali con doppiaggi di citazioni famose, versi di animali, e altri suoni, con il timbro Dubsmash.com nell’angolo in basso a destra.

Dubsmash è un’app per la creazione di video selfie amatoriali dalla durata massima di 15 secondi, con la creazione di doppiaggi personalizzati con migliaia di citazioni provenienti da film, serie TV, cartoni animati, e altre fonti, a cui associare in maniera divertente le nostre interpretazioni. Si scarica gratuitamente per iOS e Android, ed è semplice da utilizzare, essendo dotata di un layout semplice ed intuitivo, consistente nell’elenco delle categorie di suoni, in cima al quale è presente scegliere tra ‘Tutti i suoni’, i ‘Suoni recenti’, e ‘I miei suoni’. Presente inoltre, nell’angolo in alto a destra, il tasto per la ricerca dettagliata dei suoni (es. scrivendo il titolo di un film), mentre in alto a sinistra sarà possibile aprire il menù dove potremo aggiungere nuovi audio, accedere ai nostri doppiaggi, e alle impostazioni dell’app.

Vediamo ora, nella fotogallery e passo passo in seguito a questa, come creare un video con Dubsmash:

La creazione del nostro Dubsmash, come avete potuto vedere, è molto semplice, e probabilmente è anche per questo che l’applicazione ha riscosso un grande successo, risultando usufruibile anche dagli utenti meno esperti:

  1. Prima di tutto, scegliendo tra le varie categorie e migliaia di file, dovremo scegliere la citazione o l’audio che vogliamo doppiare
  2. Fatto ciò, dovremo registrare il nostro video prestando attenzione al tempismo con cui recitiamo
  3. Il nostro video ora è stato creato e lo possiamo rivedere prima di decidere se procedere o registrarlo nuovamente. C’è anche la possibilità di aggiungere effetti, nuovi suoni, ed effetti alle riprese creando un account Dubsmash, ma non è obbligatorio
  4. Ora siamo pronti per la condivisione del nostro video, che potremo completare direttamente via WhatsApp, Facebook Messenger e iMessage. Altrimenti dovremo salvare il nostro video nel rullino fotografico ed eventualmente condividerlo in seguito su Facebook, Twitter, Instagram, o qualsivoglia social

Come avrete certamente constatare, creare il proprio video personalizzato è abbastanza semplice così com’è per l’utilizzo dell’applicazione in generale; perciò ora sarete in grado di scaricare l’applicazione da iTunes o Google Play (ancora nessuna app ufficiale per WP) e provare subito a creare il vostro Dubsmash.