Dropbox ha annunciato una serie di interessanti novità tutte rivolte all’utenza Apple che permetteranno di migliorare la produttività, soprattutto all’interno di iOS 10. Una parte delle nuove funzionalità sono arrivate dentro al recente aggiornamento dell’applicazione ma entro poche settimane l’ultima funzione annunciata da Dropbox farà capolino sui tablet pc della mela morsicata. Dropbox ha voluto, dunque, puntare sulla produttività ed in particolare sulla gestione dei documenti. La novità più interessante è, infatti, la possibilità di firmare i PDF.

L’utente, infatti, potrà convertire un documento nel formato PDF, apporre la sua firma per poi condividerlo con gli amici o i colleghi di lavoro. Un’altra interessante novità è il supporto con il nuovo iMessage di iOS 10. Gli utenti, infatti, potranno condividere i documenti attraverso la piattaforma di messaggistica di Apple. L’anteprima del documento è, inoltre, visualizzata nella finestra della conversazione. La condivisione con iMessage funziona, ovviamente, solo tra utenti iOS 10. Sempre per questa categoria di persone è dedicato il nuovo widget che permette di creare, visualizzare e caricare rapidamente i file sullo spazio cloud senza dover ogni volta avviare l’app.

Per chi lavora in gruppo, Dropbox ha aggiunto la funzione di notifica dei file modificati. Così, i membri di un gruppo di lavoro sapranno sempre se un documento è stato modificato da un loro collega. Presente anche il supporto per il picture-in-picture su iPad. Quello che ancora Dropbox non ha rialsciato è la funzionalità di split-screen su iPad che permetterà di utilizzare in contemporanea due applicazioni. Dropbox è disponibile al download gratuito attraverso l’App Store di Apple.