Dropbox, la famosa piattaforma cloud, ha rilasciato un’applicazione universale ad hoc per Windows 10 che funzionerà su tutti i dispositivi che girano con il nuovo sistema operativo Microsoft: PC, tablet e smartphone (la versione mobile sarà disponibile prossimamente).

Attualmente esiste già una versione di Dropbox per Windows 8.1 e Windows Phone 8.1 e che è compatibile anche con Windows 10, ma un’edizione pensata appositamente per Windows 10 non esisteva ancora e farà sicuramente felici gli utenti del nuovo sistema operativo Microsoft visto che ne sfrutta appieno tutte le potenzialità, come Windows Hello, funzione che permette all’utente di accedere al proprio device tramite il volto (ovviamente serve una webcam).

Non solo con il proprio volto: la protezione dei file salvati su Dropbox può passare anche er i lettori di impronte digitali, sempre che il dispositivo in questione ne sia munito. Disponibile anche la scansione dell’iride.

Tra le altre funzioni, ricordiamo la possibilità di sfruttare il drag and drop dei file da Esplora Risorse all’app Dropbox oppure la Ricerca Rapida, le notifiche interattive, la possibilità di aggiungere commenti ai contenuti condivisi. Essendo ottimizzato per tablet, questa versione di Dropbox funziona molto bene con i comandi tattili e si adatta alla dimensione dello schermo. La tradizionale versione per computer desktop non viene sostituita e continuerà dunque ad esistere ed essere aggiornata.