Una nuova app per condividere le proprie foto salvate su Dropbox. È questo Carousel, lo strumento con cui dovremmo scambiare e archiviare d’ora in poi foto e video che scattiamo con il nostro smartphone o la nostra fotocamera. L’app, presentata ieri insieme alla nuova Mailbox per Android non ha conquistato subito tutti e il perché è presto detto. Dropbox con questa applicazione entra infatti in un mercato molto affollato, scontrandosi per altro con un app e servizi come Flickr che per altro offre a tutti 1TB di spazio gratuito. In Carousel però c’è di più.

L’app infatti consente di scambiarsi foto e video con gli amici e creare collezioni di foto comuni. Per farlo però ci richiede di backuppare tutto il contenuto del nostro “rullino fotografico”. La creazione degli album è semplicissima: basta sfogliare le foto che abbiamo salvato in Dropbox e con uno swipe aggiungerle all’album da condividere. Gli amici potranno rispondere con delle foto da aggiungere.

La cosa interessante è che Dropbox finalmente salva le nostre foto alla massima qualità. Quello che non mi piace dell’app è che fa un backup automatico di tutte le foto che scattiamo. Archiviandole in Dropbox, ovviamente. Belle o brutte che siano. E soprattutto, utilizzando il nostro spazio di storage su Dropbox.