DNSchanger

Il giorno della verità è questo Lunedì, secondo le informazioni trapelate dai tecnici del Web, lunedi verranno spenti tutti quei server che ancora contengono al loro interno i PC “virtuali” che sono stati infettati dal malware.

DNSchanger è il malware che ha creato una botnet che è riuscito ad infettare centinaia di migliaia di PC in tutto il mondo, DNSChanger ha la capacità di modificare le impostazioni del sistema per interferire con la corretta risoluzione dei nomi di dominio da parte dell’infrastruttura dei Domain Name System.

Le ultime stime dei sistemi infetti parlano di 277mila, moltissimi Tool sono stati creati per verificare e testare la connessione come ad esempio quello messo a disposizione da McAfee.