DJI Osmo Pocket è ufficiale e trattasi di una piccola fotocamera stabilizzata grazie ad una gimbal a 3 assi. Un prodotto che sicuramente farà molto gola agli Youtuber e a tutti coloro che devono effettuare riprese rapide in movimento. I punti di forza di questo prodotto sono due: la facilità d’utilizzo e la semplicità di trasporto.

DJI Osmo Pocket si porta quasi in tasca visto che è alto appena 12 centimetri. Nonostante queste dimensioni davvero contenute, le sue caratteristiche tecniche sono davvero di fascia premium. La fotocamera dispone di un sensore da 1/2.3 pollici che è in grado di scattare foto da 12 MP e registrare video sino alla risoluzione massima 4K a 60 FPS. Presente anche un doppio microfono che permette di garantire un audio cristallino grazie ad una serie di algoritmi che consentono di eliminare il rumore di fondo.

DJI dichiara un’autonomia sino a 2 ore con una singola ricarica.

Per garantire riprese e foto di alta qualità, DJI Osmo Pocket dispone di varie modalità d’utilizzo. Per esempio, ActiveTrack riconosce e segue il soggetto durante i suoi movimenti. FaceTrack, invece, riconosce il volto di una persona seguendolo durante le riprese.

DJI Osmo Pocket è anche molto facile da utilizzare. Un piccolo display touch permetterà di vedere cosa la cam sta inquadrando oltre a consentire di modificare alcuni parametri di scatto o di ripresa. Inoltre, grazie ad un’app per smartphone, le persone potranno modificare tutti i parametri di funzionamento di questo prodotto in maniera facile ed intuitiva.

Grazie al gimbal, le riprese si presentano senza incertezze o vibrazioni. DJI ha presentato anche diversi accessori che permettono di ampliare le potenzialità d’utilizzo di questo oggetto. Accessori come un controller WiFi, filtri, borsa di trasporto, asta estensibile e tanto altro ancora.

DJI Osmo Pocket può essere preordinato a 359 euro, un prezzo in linea con le sue specifiche premium. Le consegne inizieranno partire dal prossimo 15 di dicembre.