Mancano solo pochi giorni all’inizio dello switch off per la Liguria che dovrà passare definitivamente al digitale terreste come già avvenuto per le altre regioni Italiane.
Tra ottobre e novemre ci sarà il passaggio definitivo alla nuova tecnologia di trasmissione dei canali televisivi, le date previste per le varie zone sono le seguenti:

La provincia di Savona: da venerdì 14 a lunedì 17.

Valle Stura, Valle Scrivia e Val Trebbia: da martedì 18 a giovedì 20.

Sestri Levante: mercoledì 21.

Savona: lunedì 24 e martedì 25.

Genova e il Levante: da mercoledì 26 a venerdì 28.

La Spezia: giovedì 3 e venerdì 4 novembre.

Il digitale terrestre sicuramente amplia il numero di canali visibili dalla televisione, ma crea anche dei problemi soprattutto ale persone anziane meno inclini verso la tecnologia, il digitale terrestre per funzionare utilizza gli apparati delle antenne già installate nelle case (sono pochi i casi di antenne vecchie incompatibili)

Per poter utilizzare il digiatle terrestre, si deve provvedre all’acquisto di un decoder o di una televisione con decoder integrato, i prezzi dei decoder partono dai 20 Euro per i modelli base fino ad arrivare ai 100 Euro per quelli in HD.

Fortunatamente la maggior parte dei decoder in commercio ha al suo interno integrata la funzione di sintonizzazione automatica, che consente all’apparecchio di ricercare i canali e aggiornarli automaticamente evitando il procedimento manuale.

La sintonizzazione è obbligatoria per tutti.

La Regione ha a cuore il problema che potrebbero avere gli anziani per questo “passaggio”, e ha deciso di organizzato un tour nelle principale piazze liguri, durante il quale verrano spiegate le tecniche per poter utilizzare al meglio il digitale terrestre

Per un supporto tecnico è possibile contattare il numero verde del Ministero 800 022 000.

www.digitaleterrestre.regione.liguria.it