Dopo avervi mostrato le principali novità apportate dall’espansione Reaper of Souls, ecco alcuni consigli su come trasformare il Crociato, nuovo personaggio,  in una vera e propria macchina da guerra.

Scudi per la vittoria: Molte abilità del crociato si basano sull’utilizzo dello scudo, in stile Capitan America. Abilità come Scudo Poderoso, Scudo Abbagliante e Scudo Benedetto sono molto efficaci se usate in combinazione con le rune Domino (I nemici uccisi esplodono, infliggendo il 550% dei danni dell’arma ai nemici alle loro spalle e respingendoli), Scudo Blasonato (I nemici con Vita inferiore al 25% hanno una probabilità del 50% di esplodere mentre accecati, infliggendo il 60% dei danni dell’arma ai nemici entro 8 metri) e Impatto Frantumante (Quando lo scudo colpisce un nemico, si divide in 3 frammenti più piccoli che rimbalzano contro i nemici circostanti, infliggendo il 50% dei danni dell’arma ai mostri colpiti).

Queste tecniche sono utilissime per stordire e immobilizzare i nemici, permettendo al giocatore di respirare un attimo e rigenerare un po’ di vita. Con il crociato è molto saggio avere sempre una buona “copertura” di abilità scudo per infliggere un ammontare danni molto elevato.

Armi leggendarie e gemme: Il crociato è un personaggio già potente di suo, ma con un paio di gemme rubino e una buona arma leggendaria dotata di incavo potrete trasformare un pg di basso livello in un guerriero inarrestabile.

Thor contro Diablo: Il crociato riesce ad utilizzare qualsiasi arma, e l’abilità passiva Forza Celeste gli permette di brandire una spada a due mani con la mano principale e uno scudo con la mano secondaria. Ad un certo punto della sua crescita, il Crociato imparerà delle abilità che lo fanno somigliare moltissimo a Thor: Martello Benedetto, Giustizia e Pugno dei Cieli. Tutte hanno effetti devastanti.