Square Enix ha ufficialmente annunciato Deus Ex: Mankind Divide per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Si tratta del successore di Deus Ex: Human Revolution, stealth game pubblicato circa 4 anni fa e che ottenne un ottimo consenso da parte di pubblico e critica.

Di seguito, la sinossi del gioco riportata dal comunicato stampa della società nipponica:

Il gioco sarà ambientato nel 2029, due anni dopo gli eventi di Human Revolution e l’incidente che aveva causato la morte di milioni di persone per mano di chi aveva installato le protesti cibernetiche. Questo evento ha creato un enorme divario tra chi ha potenziamenti, e coloro che non ne hanno. In questo devastante tumulto esistono varie fazioni che cercano di manipolare l’umanità distorcendo l’opinione pubblica sul tema dei potenziamenti per promuovere il proprio disegno e nascondere la verità su ciò che è realmente accaduto.
Quando il caos sociale e politico raggiunge il culmine, l’agente anti-terrorismo super-potenziato Adam Jensen rientra in azione. Rafforzato da nuovissimi potenziamenti che aumentano il suo formidabile, arsenale strategico, Jensen visiterà diverse nuove location per scoprire le verità nascoste sotto nuovi complotti e cospirazioni. Con maggiori scelte a disposizione del giocatore, Deus Ex: Mankind Divided è l’ultima esperienza Deus Ex.

“Per 15 anni, Deus Ex è stato al centro di molte dissertazioni in tutto il settore videoludico e oltre, sia a proposito dell’unicità di gameplay del franchise che per l’ attualità della narrazione incentrata sulla biotecnologia avanzata ed il potenziamento umano”, ha dichiarato David Anfossi, a capo dello Studio di Eidos- Montréal. “Quello che era iniziato con Deus Ex: Human Revolution raggiunge un livello completamente nuovo in Deus Ex: Mankind Divided, approfondendo ulteriormente questa discussione e, allo stesso tempo, offrendo ai suoi fan un’esperienza totalizzante, che sfiderà le loro capacità come giocatori e metterà maggiore enfasi sul loro processo decisionale basato sui temi del mondo reale”.

Deus Ex: Mankind Divide sfrutterà il motore grafico Dawn Engine, sviluppato ad hoc per sfruttare al meglio l’hardware next-gen di PlayStation 4, Xbox One e i PC di ultima generazione. Il gioco farà utilizzo delle nuove DirectX 12 e di altre tecnologie grafiche targate Eidos Montreal, sviluppate in collaborazione con AMD.

Insieme all’annuncio, Square Enix ha anche pubblicato il primo trailer del gioco.