Activision annuncia oggi la disponibilità dell’espansione I Signori del Ferro per lo sparatutto multiplayer con ambientazione sci-fi Destiny, realizzato da Bungie Studios, autori della serie Halo.

Dal 2014 ad oggi - si legge sul comunicato stampa di Activision – milioni di Guardiani si sono radunati per proteggere l’ultima città della Terra dall’Oscurità, vivendo una grandissima avventura interstellare che li ha portati negli angoli più remoti del nostro sistema solare.

Dopo il successo di critica e pubblico della sua prima espansione, Destiny: Il Re dei Corrotti, uscita nel 2015, è da oggi disponibile un nuovo capitolo nella storia della serie, Destiny: I Signori del Ferro.

In questa nuova espansione i giocatori potranno rivivere i loro primi momenti nel mondo di gioco e combattere fianco a fianco con uno dei più grandi eroi di Destiny, Lord Saladin, contro un nemico emerso dalle nebbie del passato.

Destiny: I Signori del Ferro è la nuova espansione dell’universo di Destiny. Contiene una nuova campagna dal taglio cinematografico ambientata nelle Terre Infette, una nuova regione della Terra.

Sotto il comando di Lord Saladin affronterai una nuova fazione dei Diavoli caduti, i tecnosimbionti, cercando di risolvere il mistero dei Signori del Ferro. Destiny: I Signori del Ferro propone nuovo armamento, un nuovo Assalto cooperativo per tre giocatori, una nuova modalità e nuove mappe per il Crogiolo, più una nuovissima Incursione cooperativa per sei giocatori.

Di sequito tutte le novità introdotte dall’espansione I Signori del Ferro:
• Nuova campagna e Imprese
• Nuove armature e oggetti cosmetici
• Nuove armi
• Nuova Incursione
• Aumento del livello di Luce massimo
• Nuovo Assalto
• Nuovo spazio social e nuova zona: le Terre Infette
• Nuova modalità e nuove mappe del Crogiolo
• Nuova fazione nemica e nuovi boss