Per quali attività si usa generalmente il computer di casa? Parliamo dell’uso domestico dello strumento ed escludiamo l’uso lavorativo dei desktop. La risposta è semplice: navigare e mandare e-mail.La navigazione in internet, l’invio di messaggi di posta elettronica e l’aggiornamento dei profili sui social network con tanto di upload di immagini sono generalmente le attività maggiormente effettuate con il computer di casa.

Per questo chi è in procinto di rinnovare la dotazione tecnologica domestica, sappia di non dover andare alla ricerca del desktop più costoso. Molte soluzioni, anche economiche, offrono prestazioni eccezionali in relazione alle esigenze dell’utenza.

Un computer in grado di rispettare le attese che abbiamo già elencato è il Kraun Next CC.BT che alleggerisce veramente poco le tasche dei consumatori visto che il prezzo è limitato a 399 euro (salvo ulteriori sconti o sovrapprezzi applicati).

Una pecca di questo prodotto è la mancanza di connettività Wi-Fi. Per il resto ecco la scheda tecnica.

Il processore è un Intel Pentium SB G620. La scheda madre è targata Asus, modello P8H61-M Lx2. Il computer in questione è dotata di un clock a 2,6 GHz e 3MB di cache. In più ci sono 500 Giga di memoria sull’hard disk per i propri backup e download.

Il sistema operativo preinstallato è Windows 7 e la connessione avviene tramite porta Ethernet.