Dopo il debutto su Windows Phone, Dengen Chronicles TCG arriva oggi su Android: Mangatar, la startup milanese che l’ha creato, forte dei duecentomila download sul sistema operativo di Microsoft ha portato il videogame su Play Store. La app è disponibile soltanto sugli smartphone di Google, non sui tablet, e propone un gameplay in linea con altri titoli della società che deve il nome al mondo dei fumetti. Un gioco in cui sfidare gli avversari e scalare la classifica a colpi di carte digitali scegliendo il proprio eroe preferito.

Nonostante sia formalmente un’applicazione gratuita, da quando Big G ha deciso d’assecondare l’Unione Europea è specificato che proponga degli acquisti in-app: non sono obbligatori, ma alcune operazioni richiedono un pagamento — come il cambio del nickname, dopo il primo che è gratuito. È un appunto doveroso, che comunque non altera l’appetibilità del videogioco. Gli appassionati della categoria troveranno in Dengen Chronicles un titolo appassionante, anche sul lungo periodo, e non un passatempo che occupi giusto qualche minuto.

Abbiamo già parlato di Mangatar e di Dengen Chronicles, che su Android propone la stessa formula offerta con Windows Phone: due tipi di combattimenti, lo Scontro Tattico e l’Agguato, in cinque turni durante i quali scegliere le proprie carte e annullare il punteggio vitale dell’avversario. È anche possibile ottenere un account per giocare sul web e – oltre a essere giocabile completamente in italiano – il gioco propone una serie di tutorial per chi, come il sottoscritto, non conoscesse benissimo questo genere. Una app da avere.