Presso tutti i punti vendita Esselunga i pagamenti diventano ancora più smart. La catena di supermercati, infatti, ha siglato un accordo con Satispay, la nota applicazione tutta italiana di pagamenti contactless che lanciata nel 2015 permette pagamenti in mobilità in tanti negozi sia in Italia che all’estero. L’accordo tra Esselunga e Satispay prevede che entra la fine dell’estate tutti i 154 punti vendita della catena saranno abilitati ad accettare i pagamenti mediante l’ausilio di questa piattaforma.

I pagamenti avverranno direttamente alle casse che saranno predisposte ad accettare la piattaforma di Satispay. La transazione avverrà in maniera facile e molto rapida. Una volta che il cassiere avrà comunicato l’importo della spesa, l’utente non dovrà fare altro che prendere lo smartphone ed aprire l’applicazione Satispay. Successivamente, sarà necessario scegliere il supermercato da cui si sta effettuando la spesa tra quelli in elenco e poi inserire l’importo da pagare.

L’intera transazione avverrà attraverso Satispay. Il cliente di Esselunga potrà, così, saldare il proprio conto in maniera facile e veloce senza dover mettere mano al portafogli o estratte bancomat o carta di credito.

Satispay è un servizio di mobile payment che consente ai propri utenti di scambiarsi denaro attraverso un network alternativo alle carte di credito e debito: libero, efficiente, gratuito e sicuro. Disponibile per iPhone, Android e Windows Phone, può essere utilizzato da chiunque abbia un conto corrente bancario per scambiare denaro con i contatti della propria rubrica telefonica e pagare nei punti vendita ed e-commerce convenzionati con la stessa semplicità con cui si invia un messaggio o si effettua il check-in sui social network.