MySpace torna a sorridere con l’incremento dei visitatori unici e degli iscritti registrati nel solo mese di gennaio. Questa evoluzione sembra dovuta all’introduzione di un nuovo player musicale che da un lato consente al social network di tornare alle origini e dall’altro lo mette in concorrenza con Pandora. MySpace è un social network che ha iniziato a muovere i suoi passi come strumento di condivisione di musica autoprodotta. Dopodiché con la proliferazione degli altri socialnetwork come Facebook e Twitter, ha visto dimezzarsi il numero degli utenti.

Adesso MySpace torna a sorridere e qualcuno dice che sia tutto merito della nuova gestione ma di base c’è un cambio strategico del mercato di riferimento. A dirlo è il New York Times che ha rilevato un picco di utenti di MySpace a gennaio.

Sono arrivati a 25,1 milioni di utenti, il 4% in più rispetto al mese di dicembre. Quello che lascia di stucco, però, è il numero unico di visitatori di MySpace che ha superato quello di Google Plus e Tumblr.

Agli inizi di dicembre, in effetti, è stato lanciato un nuovo player musicale che avvicina per servizio MySpace ad altri tool come Pandora o Spotify. Tramite il lettore si possono condividere musica e playlist con altri utenti anche iscritti ad altri social network.