Quella tra Apple e Samsung è anche e soprattutto una battaglia commerciale. Finora l’ago della bilancia ha premiato l’azienda coreana che sui suoi dispositivi monta un sistema operativo Android. Un’indagine Nielsen effettuata negli Stati Uniti, spiega come stia rapidamente guadagnando terreno l’iPhone a discapito di quei dispositivi che finora avevano catturato la curiosità dei consumatori con il sistema operativo Android.

I dati della Nielsen si riferiscono all’ultimo trimestre del 2011. Le vendite di iPhone negli Stati Uniti sono aumentate molto. Adesso il Melafonino ha conquistato il 44,5 per cento del mercato. Una percentuale che considerata in termini assoluti dà solo l’idea del valore attribuito agli iPhone.

Una percentuale che se paragonata a quella dei dispositivi con Android, fa capire il progresso del Melafonino sul mercato. Gli Android, infatti, fino a questo momento erano sembrati sicuri e imbattibili a quota 46,9 per cento.

L’agguerrita lotta tra iPhone e telefoni Android sta minacciando la sussistenza sul mercato dei BlackBerry – penalizzati anche dai disservizi dell’ultima parte dell’anno scorso – e dei sistemi operativi mobile un po’ meno aggiornati.

Quel che colpisce gli analisti è soprattutto la capacità dell’iPhone di raggiungere in poco tempo gli Android che comunque restano leader nel mercato ma il loro vantaggio sui Melafonini si è assottigliato sempre di più.