Samsung è diventato il primo produttore di smartphone Android ma anche il primo produttore di smartphone in tutto il mondo. È proprio questa situazione che pare turbare, e non poco, i vertici di Google. Seppur Andy Ruby a più riprese aveva dichiarato di ritenere la “collaborazione” con Samsung un’operazione di vantaggio per ambe le parti, si è voluto ben preparare per un eventuale ed eccessivo sorpasso con l’acquisizione Motorola, finalizzata appunto a contrastare il dominio incontrastato, per ora, di Samsung nel settore.

Proprio da queste riflessioni e indiscrezioni varie raccolte da Android Headlines, che nella mia testa sono partite alcune riflessioni: e se il tanto acclamato X Phone fosse stato progettato da Google proprio per contrastare il dominio di Samsung e il suo Galaxy S IV? Si spiegherebbe il perché della “rottura” del piano Nexus che vede la classica formula di un nuovo smartphone all’anno e la creazione di un super smartphone. Perché parliamoci chiaro, per cercare di affiancare o addirittura Samsung c’è bisogno davvero di qualcosa straordinario.

Da possessore di un terminale Galaxy, non saprei da che parte schierarmi. Dovendo scegliere però tiferei sicuramente Google, visto che sono un fan di Android nudo e crudo, in gergo vanilla. X Phone se realizzato, pubblicizzato e venduto ad un prezzo ragionevole potrebbe frantumare letteralmente il mercato e contrastare il predominio di Samsung. La presentazione di Galaxy S IV e il Google I/O sono più vicini di quanto ci si immagini, saranno mesi roventi. State pronti.

photo credit: Stephane <3 via photopin cc