Si chiama NextMags e nonostante sia un nome inglese, ha alle spalle una startup italiana che punta ad offrire ai curatori di contenuti online una nuova piattaforma per la gestione dei magazine destinati ad argomenti specifici. Uno strumento utile anche a guadagnare in modo semplice e veloce. Quando pensate ad una rivista online, il primo CMS che vi viene in mente in questo periodo potrebbe essere WordPress che per la sua vocazione blog si presta molto alla dinamica dei magazine che necessitano un aggiornamento costante dei contenuti.

Ma se scandagliamo il web nel profondo troviamo un altro strumento molto interessante: NextMags. Il suo obiettivo sono le riviste monotematiche che vogliono integrare sul loro spazio web notizie prese da altre riviste oppure articoli presenti sui social network.

Il CMS offre anche la possibilità di collaborare con più persone fino ad avere una vera e propria redazione. Il sistema di editing è molto intuitivo e ci si può organizzare il lavoro anche con uno che scrive, l’altro che sistema e l’altro che controlla i contenuti.

Per avere tutte le funzioni, però è necessario sottoscrivere un abbonamento mensile o annuale. Il prezzo mensile non è assolutamente proibitivo. Appena cinque euro. Chiaramente tutte le funzioni di marketplace sono strumenti di guadagno.