In casa Google di annunci ne arrivano a bizzeffe ogni giorno, specie per ciò che riguarda Google Plus. Alcuni con un seguito pratico, altri che poi restano dei rinvii. Adesso però, a Mountain View il restyling è iniziato davvero. Google+ infatti ha finalmente modificato le copertine per le pagine e i profili, eliminando la enorme immagine che si estendeva nella parte superiore di tutti gli account.

Enorme, difficile  da rinnovare. Ora il tutto si è ridotto enormemente nelle sue dimensioni, come ridotte sono le dimensioni della nuova covertutto ridimensionato con immagini di almeno 480 pixel per 270 pixel, come recita l’editor della copertina su Google+. Tra l’altro, l’idea alla base della cover attuale non è per niente male.

Potete scegliere tra alcune immagini pre-caricate, caricarne una nuova, oppure scegliere fra quelle già precedentemente presenti nei vostri album: riadattare l’editor adesso è un’operazione assai più semplice.

Dopo tutto il polverone sui volti utilizzati dal social per le pubblicità, una novità basilare: che scegliete è l’immagine di destra, pari a un minimo di 480×270 pixel. La fotografia a sinistra è una riproposizione di quella originale, sfocata e sulla quale vengono sovrapposte le informazioni della pagina.