Un po’ in ritardo e appesantita dai pranzi delle feste mi appresto a dare i miei due cents alla saga “Cosa mi regalo a Natale“, inaugurata su Hi-tech Leonardo come rubrica per le festività geek!

Ecco, arrivo lunga anche perchè io a Natale non mi sono regalata un bel niente. Perchè in un impeto di autocommiserazione ho constatato di aver fatto davvero la cattiva quest’anno e di essere stata eccessivamente accondiscendente con le mie spese folli, soprattutto fashion (mio problematico vizietto: le scarpe!).

C’è qualcuno invece che non se n’è accorto, e mi ha fatto un bellissimo cadeau natalizio. Come Diesel Italia, che mi ha fatto recapitare direttamente da un Babbo Natale con la cresta le nuove cuffie VEKTR!

Immaginate la mia emozione, insomma, quando ho spacchettato questo regalo super, e mi sono trovata tra le mani un vero e proprio pezzo tech di design, color ghiaccio, lucido e dalle forme morbide (particolari in pelle) e spezzate allo stesso tempo. Per una come me  innamorata del bello, questi particolari di stile, anche negli accessori geek, sono fondamentali!

La prova del nove è stata provarle, direttamente dal mio iPhone, che poi è il dispositivo da cui mi capita più spesso di ascoltare della musica, direttamente dalla mia applicazione preferita Deezer.

Credo che la particolarità di queste cuffie sia sicuramente la qualità del suono: così nitido, caldo e avvolgente che ha la capacità di astrarti con poche note dal resto del Mondo. Quindi le sconsiglio ovviamente in macchina, ma per il lavoro (soprattutto in quegli uffici con gli acquari immensi, dove concentrarsi ed ignorare il brusio diventa quasi impossibile) e il relax da post giornata infernale (ho ascoltato mille pezzi con i bassi a palla, bevendo del buon vino sul divano!) sono davvero ideali!

Non mi dilungo sui particolari tecnici, che potrete leggere ampiamente nella scheda su Apple Store. Ma vi lascio con una mia personale playlist di brani, che hanno segnato quest’ultimo anno, di cui amo parole e musica, e che ho riascoltato e gustato con VEKTR. Ve li dono  come colonna sonora per un 2013 musicale.

Buon ascolto!

Madness, Muse/ I 400 colpi, Amour Fou/ Creep, Radiohead/ La luce dell’est, Battisti/ Shake it out!, Florence and the Machine/Scegli me, Verdena/ Singhiozzo, Negramaro/ Questa è la mia festa, Maria Antonietta/ Tutt’al più, Patty Pravo/Non siamo gli alberi, Di Martino.