L’assistente vocale Cortana debutterà su Windows 10, il futuro sistema operativo di Microsoft. Questo rumors che era circolato negli scorsi mesi, adesso sembra essere realtà. Infatti, grazie ad un video che è stato pubblicato da WinBeta, la nuova build di Windows 10, non ancora rilasciata, permetterà di interagire con Cortana.

Dopo aver reso disponibile Cortana in italiano, su Windows Phone, Microsoft è al lavoro per introdurre Cortana in versione desktop. Come riportato da The Verge, WinBeta ha messo le mani su una build di Windows 10, non ancora rilasciata. Grazie a quest’ultima è stato possibile osservare in anteprima il funzionamento su PC del famoso assistente vocale.

Nel video dimostrativo è possibile comprendere il funzionamento di Cortana all’interno di Windows 10. La maggior parte delle funzioni integrate è già presente, tra cui promemoria, avvio di applicazioni, controllo delle informazioni meteo e molto altro ancora. Le indiscrezioni più recenti, inoltre, hanno sottolineato il fatto che Cortana potrebbe essere presente nella taskbar, invece che nel pulsante di ricerca.

Microsoft è ancora al lavoro per migliorare le funzionalità offerte dal famoso assistente vocale e non è detto che Cortana sarà presente nella versione finale di Windows 10. Per il momento, quindi, non resta che aspettare l’evento Microsoft programmato per la fine di gennaio, in cui verranno mostrate alcune nuove funzionalità del futuro sistema operativo.