Nell’era del digitale l’uso di supporti DVD e CD è sempre più frequente.

All’inizio si pensava che l’introduzione del digitale nella vita quotidiana contribuisse a rendere più snella l’archiviazione dei dati, riducendo l’impatto ambientale della stampa dei documenti cartacei.

Il problema è che giorno dopo giorno come si accumula la carta di accumulano anche i DVD e i CD.

Sicuramente sono importanti per costruire un archivio, ma come fare in modo che l’accumulazione del materiale digitale avvenga in modo ordinato?

Grazie a Kaleidescape che ha inventato uno strumento per la comoda archiviazione dei supporti.

Si tratta in pratica di un contenitore robotico per CD. Il nome esatto di questo raccoglitore è Kaleidescape Vault M700.

Il prezzo stabilito dal listino è di 60 dollari ma sul sito ufficiale questa informazione non è molto chiara.

Nella scheda tecnica del prodotto si spiega che il Kaleidescape Vault M700 può contenere 320 tra CD, DVD e dischi Blu-ray.

Quel che fa il Vault M700 è accogliere i dischi inseriti dall’utente, fagocitarli al suo interno, catalogarli immediatamente per un richiamo veloce.

Il bello è che permette anche di convertire in formato digitale il contenuto di CD e DVD. Sono esclusi dalla conversione i contenuti blu-ray.

Così è possibile avere una copia di backup in qualsiasi momento.