Siete appassionati di karaoke? Allora sapete sicuramente la difficoltà che esiste nel reperire file midi di buona qualità e la difficoltà successiva di masterizzarli, affinché si possano ascoltare anche su un supporto CD da usare in macchina.Le funzionalità di un mediaplayer molto conosciuto come VLC, vanno incontro alle esigenze di quanti devono modificare il formato di file audio e video per renderli compatibili con i sistemi di lettura usati.

VLC infatti consente di aprire un file e salvarlo in un altro formato più “compatibile” con quelli in circolazione tra i lettori. Il meccanismo è davvero semplice.

Per prima cosa occorre avviare VLC e poi selezionare il menu Media. Al suo interno possiamo notare l’opzione “converti/salva”.

Una volta caricato il file da convertire, si può procedere. Prima però occorre indicare il formato di destinazione e i codec da usare. Per esempio se avete un file avi che volete trasformare in file MP4 con il codec H-264.

Allora dovete caricare il file, cliccare su “converti/trasferisci”,poi, definito il profilo del dispositivo finale, procedere con configurazione e salvataggio.

Sfogliate le directory, uploadate il file e poi scrivete il nome da assegnare al documento, comprensivo dell’estensione del file. Poi avviate la conversione e restate in attesa.