Questa mattina mentre ricevevo gli auguri di San Valentino suonava la mia sveglia zen sull’iPhone, segnale che l’intruso (come lo chiama lei) non aveva alcuna intenzione di farsi da parte. Se come me siete addicted al vostro smartphone, sappiate che oggi è una giornata dura. Dovrete metterlo da parte, almeno per un paio d’ore durante la cena e scordatevi di seguire Sanremo su Twitter.

Avete tutta la giornata per esprimere il vostro #geeklove e partecipare alle effusioni spontanee a cui abbiamo dato vita. Anzi, potete pure pescare frasi d’amore tech da usare con il vostro lui o la vostra lei fra quelle che tutti stiamo postando su twitter con questo hashtag. Poi spegnete l’iPhone o almeno inserite il do not disturbe. Se volete instagrammare il vostro amore con una vignettatura a cuore, fatelo prima che si manifesti lei (o lui).

Se proprio non potete fare a meno di tenere lo smartphone a portata di mano, ecco qualche stratagemma per usarlo senza mettere a rischio la vostra relazione. O peggio ancora, evitando che lei o lui lo afferri e lo scagli contro la parete.

Occorre un po’ di tatto. Innanzitutto non controllate mail, messaggi, twitter e via dicendo se lei non ha in mano il suo smartphone o non è distratta da altro. Prima della cena potete usare anche la scusa di lavarvi le mani per una controllatina veloce e una capatina al bagno dopo cena può essere tollerata. Una, non una ogni cinque minuti.

Non mettete lo smartphone sul tavolo.

O se proprio avete l’esigenza di tenerlo sotto controllo, non distogliete lo sguardo da lei o lui quando arrivano le notifiche. Potete controllare le notifiche mentre lei è indaffarata a cercare qualcosa nella borsetta o consulta il menu, ma quando ha finito mettete giù l’iPhone qualunque cosa stiate facendo, così le dimostrerete che lei è più importante.

Meglio sarebbe andare nel centro notifiche e togliete il sonoro per mail, messaggi, twitter, Instagram e via dicendo.

Non ho parlato dell’opzione spegnimento perché… alzi la mano chi ha pensato per un solo secondo che fosse un’opzione geek.

Se avete letto questo post significa che come me anche voi non avevate mai pensato che la cosa potesse essere un problema. E invece se non ci state attenti il vostro iPhone rischia di essere tollerato meno di un’amante.

 
photo credit: sleepyneko via photopin cc