Può capitare spesso che la funzione Ripristino di Sistema non funzioni in modo ottimale, in questi casi purtroppo non ci rimane che “l’ultima spiaggia”, cioè reinstallare Windows per risolvere gli eventuali problemi.

La nuova installazione non comporta necessariamente una cancellazione delle impostazioni del sistema e non costringe l’utente a reinstallare le applicazioni, certamente una formattazione completa permette di ripulire il PC in modo ottimale per ottenere un sistema “nuovo” di zecca.

Il sistema più veloce per installare Windows XP è tramite l’avvio dal CD-ROM originale del sistema operativo o nel caso di Pc di “marca” dal cd di ripristino con il sistema operativo creato appositamente, per iniziare l’installazione da CD è necessario entrare nel BIOS ed impostare l’ordine di boot affinché il sistema vada a cercare i file di avvio nel
CD ROM principale prima che nel disco rigido.

Dopo un breve caricamento dei file principali, dovremo seguire le istruzioni a video e selezionare il drive di installazione, nella fase finale di questa scremata però non dovremo premere INVIO, ma premere il tasto “R” per tentare una riparazione dell’installazione esistente cosi da non perdere i dati contenenti nel PC, cosi facendo la funzione riparazione reinstallerà diversi componenti di Windows.