Facebook. Il social network fondato nel 2004, trascorsi oltre 10 anni, è costantemente sulla bocca di tutti, ed è diventato ormai una piazza virtuale dove discutere dei più diversi temi, dai risultati delle partite della domenica, a tematiche politiche. Nonostante ciò, però, non tutti lo amano, anzi, forse è diventato più uno strumento di comunicazione come il telefono (almeno io lo uso in gran parte per questo) che altro, e dunque qualcuno vuole cancellarsi da Facebook, mentre qualcun altro non ci si è mai iscritto.

A questi ultimi, coloro che non sono su Facebook e si chiedono come iscriversi, è indirizzato questo post, esplicativo del già semplice procedimento d’iscrizione. In primo luogo è necessario recarsi su facebook.com e compilare il form con le informazioni richieste (nome, cognome, e-mail, data di nascita, sesso). Ora, il grosso è fatto, e Facebook ci viene incontro dandoci la possibilità di trovare i nostri amici già iscritti importando la nostra mailing list, ma si tratta di un passaggio trascurabile.

Adesso, il sito ci inviterà ad inserire informazioni sul nostro conto (luogo di nascita, luogo in cui viviamo, scuola frequentata, lavoro, e immagine del profilo), informazioni su cui il social network si baserà per suggerirci contatti da aggiungere agli amici, e saranno persone che hanno frequentato la nostra stessa scuola, o vengono dalla nostra stessa città, o vivono in quella in cui viviamo. Può essere che Facebook non azzecchi i suggerimenti e non conosciamo nessuna delle persone, ma potremo cercare i nostri amici in seguito in qualsiasi momento digitando il nostro nome sulla barra di ricerca.

Giunti a questo punto, l’iscrizione è completata, e possiamo iniziare a dedicarci alle nostre impostazioni sulla privacy ed a disattivare le notifiche via e-mail, per evitare di trovarcela intasata dopo pochi giorni.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter