Da pochi giorni Instagram ha introdotto una novità storica, ovvero la possibilità di caricare foto in formato orizzontale o verticale. Molti, allora in queste ore, si pongono la fatidica domanda: come fare foto rettangolari su Instagram?

Come fare foto rettangolari su Instagram

Si tratta di una operazione semplice, che può essere risolto in pochi secondi. Tre i passaggi fondamentali.

Innanzitutto occorre, naturalmente, selezionare una foto o anche un video dalla libreria de proprio tablet o smartphone.

Instagram introduce le foto rettangolari: la novità

E’ a questo punto che sarà possibile scegliere il formato quadrato, verticale o orizzontale: basterà selezionare l’iconcina con le freccette,  per cambiare formato.

Ora occorre toccare lo schermo per spostare la foto e adattare il contenuto al riquadro. Usare la griglia per inquadrare la foto.

Infine, occorre toccare su avanti per applicare effetti o filtri.

Subito dopo la condivisione, il contenuto sarà disponibile in formato verticale od orizzontale nel feed. E’ possibile condividere foto con proporzioni comprese tra 1.91:1 e 4:5.

Così come chiarisce la stessa Instagram, nella griglia sul tuo profilo, le foto condivise in formato verticale o orizzontale saranno visibili come un quadrato centrato. “i filtri di foto e video saranno da ora uniformati e sarà possibile regolare l’intensità dei filtri per i video”, si legge in una nota diffusa dalla app.

Nello stesso comunicato si sottolinea anche che “il formato quadrato è stato e sarà sempre parte del DNA di Instagram“.

Frase che non trova molto d’accordo wired, che in un articolo spiega come Instagram sia di fronte ad una novità che snatura l’app: sempre meno di nicchia, sempre più aperta al pubblico.

Il motivo? La volontà, spiega ancora Wired, di spalancare le poprte agli inserzionisti.  “la prossima novità sarà la posibilità di introdurre quattro foto per storia”, si legge. Un cioccolatino per indorare la pasticca della pubblicità che, prima o poi, gli utenti di Instgram dovranno deglutire.