Non siamo dei geni, non sappiamo estrarre conigli dal cappello, ma con la tecnologia di tutti i giorni ce la caviamo un po’ meglio degli altri, lasciatecelo dire. Infatti i nostri amici si rivolgono sempre a noi per aver risolto questo o quel problema con i loro infernali arnesi, o con qualche social che ancora non maneggiano fino in fondo. Ci sono tanti altri che ci scrivono tramite Facebook, Twitter o Google Plus per chiederci aiuto. È per questo che abbiamo deciso di aprire una nuova rubrica: Chiedilo a Leo.

Ogni volta che avrete un problema, potrete raggiungerci scrivendo alla redazione di Hi Tech.

Il modo migliore per essere aiutati è specificare sempre tutte queste cose:

  • che sistema operativo state usando;
  • che versione del software incriminato state utilizzando;
  • che cosa avete fatto prima che si verificasse il problema;
  • che cosa volevate fare.

Nell’oggetto della mail specificate all’inizio: RICHIESTA AIUTO PER XXXX. Così sappiamo che queste mail vanno viste da un esperto. Ovviamente al posto di XXX metteteci Facebook, Twitter, iPhone, Android o quello che riguarda la vostra richiesta.

La risposta arriverà tramite un post in cui cercheremo di offrire una soluzione generale che possa andare bene anche per altre persone con problemi simili.

Se la vostra esigenza è quella di inviarci un comunicato stampa, potete sempre usare la stessa mail.

Intanto, vedete se in qualcuno di questi post ci sono risposte ai vostri problemi:

photo credit: kohlmann.sascha via photopin cc