Come possiamo eliminare la richiesta di segnalazione errori di Windows del nostro PC?
Quando si verifica un errore di sistema o di un particolare programma, questo può causare il blocco del sistema e l’interruzione del programma stesso, con un periodo di “blocco” che può durare nei casi peggiori anche minuti interi a causa magari di un PC vecchio o troppo frammentato.
La funzione di segnalazione è stata creata dalla Microsoft per permettere ai tecnici della Microsoft di registrare e risolvere gli errori del sistema operativo, di un componente di Windows o di un particolare programma, certamente un aiuto per gli sviluppi futuri dei sistemi operativi ma anche una funzione “fastidiosa” in particolari casi di rallentamento.

Possiamo disattivare questa opzione seguendo semplici comandi:

Clicchiamo sul pulsante Start – Impostazioni – Pannello di Controllo e cliccando poi sull’icona
Sistema.
Selezioniamo la cartella Avanzate all’interno della quale trovate il pulsante “Segnalazione errori”, nella finestra “Segnalazione errori” selezioniamo la voce “Disabilita segnalazione errori” e disattivate l’opzione “Notifica errori critici”.