Diventare popolari con YouTube è facilissimo: basta condividere video di successo. Ok, non è per nulla facile creare video di successo. Ci sono però delle tecniche che aiutano a crearli (per esempio traducendo i sottotitoli) e abbiamo già parlato dei trucchi per diventare popolari su YouTube. Iniziano però a esserci realtà che si occupano di offrire assistenza a chi su YouTube già se la cava.

Una di queste è BuzzMyVideosstartup fondata dalla 34enne ex manager di YouTube Paola Marinone, il cui obiettivo è scoprire video maker di talento e farli emergere. A circa un anno dal lancio il progetto ha 3.900 videomaker partner, di cui circa 800 italiani, e 100 milioni di visualizzazioni al mese dei video dei partner. BuzzMyVideos è inoltre partner di YouTube.

La startup opera come tramite tra le aziende che desiderano investire in pubblicità mirata su YouTube e i canali dei creatori di contenuti.

Per entrare nel network di BuzzMyVideos è sufficiente compilare un questionario. I partner verranno selezionati in base a diversi fattori:

  • originalità;
  • tipo di commenti ricevuti;
  • apprezzamenti dalla community;
  • visualizzazioni e tempo medio di visulizzazione;
  • iscritti al canale;
  • pieno rispetto dei diritti di copyright.