Avete mai immaginato che tutto quello che condividete possa contribuire a creare un blog? È uno dei concetti alla base di Tumblr e ripreso da Overblog, che vi permette di creare un blog con tutti i post dei vostri social network. Da qualche giorno Undrip ha attivato per i power user una versione web che a breve sarà disponibile per tutti e che fa qualcosa di simile. Prende tutti i contenuti che abbiamo condiviso sul network e crea un blog. All’indirizzo http://undrip.com/sigul potete vedere il mio.

Facciamo un passo indietro. Undrip è un’applicazione per iOS che permette di vedere quali sono i contenuti maggiormente diffusi fra i vostri amici. Pardon, fra i vostri contatti Facebook, Twitter, Instagram e Tumblr. Questo flusso di notizie può essere remixato a vostro  piacimento (più popolari, più nuovi, mix) e filtrato per tipo di contenuti (post, video o immagini). Potete leggere il testo degli articoli o salvarli tramite Instapaper o Pocket.

Tramite l’app potete anche ripostare ogni contenuto condividendolo su Twitter, Facebook e Tumblr. Tutti e tre insieme o uno alla volta, aggiungendo eventualmente del testo. Ogni drip (goccia) che aggiungete al mare delle informazioni condivise entra a far parte del vostro blog personale, accessibile via web. Nel vostro profilo sull’app invece trovate tutte le cose che avete condiviso con i vostri social e potete scegliere quale drippare, aggiungendolo così al vostro blog.

Dal vostro profilo web potete anche accedere ai drip condivisi dagli amici e alla sezione Discover. Solo dall’app invece è possibile scegliere di seguire altre persone e riceverne gli aggiornamenti. Prossimamente nella versione web verranno introdotte tutte le funzioni già presenti nell’app.

Peccato che gli sviluppatori non siano ancora riusciti a rimuovere dal feed tutti quei post generati dalla condivisione automatica impostata tramite app come justunfollow.