Creare un account Gmail può essere molto utile, dato che la casella è oggi una delle più popolari. Il procedimento è in realtà molto semplice, dato che un account Google è quello di cui abbiamo bisogno, e a questo potremo associare i vari servizi: Chrome, YouTube, Gmail, Maps, Play Store, Google Plus, Search.

Per dare vita ad un nuovo utente Google non dovremo fare altro che dirigerci alla pagina Crea il tuo account Google, nella quale, come nella gallery seguente, ci sarà chiesto di inserire tutti i nostri dati personali: nome, cognome, nome utente desiderato (che potremmo dover cambiare se già utilizzato), password, data di nascita, sesso, cellulare e paese. Dovremo infine confermare che non siamo dei bot inserendo il codice CAPTCHA (aggiornato di recente da Google a ReCAPTCHA), ed accettare dopo aver letto attentamente i documenti, i Termini di servizio e le Norme sulla privacy.

A questo punto il gioco è fatto. Il nostro account Google, che comprende anche Gmail, è stato correttamente creato, ed è pronto per essere configurato, scegliendo le proprie impostazioni account, che possono includere controlli di sicurezza, l’integrazione del numero di telefono, e persino l’utilizzo della verifica in due passaggi. Ora non ci resta altro da fare che digitare Gmail sul motore di ricerca o aprire l’applicazione dedicata, effettuare il login con username e password scelti, e prepararci ad inviare la nostra prima mail, passaggio in cui saremo inoltre assistiti da Google, con il messaggio di benvenuto che troveremo al primo accesso nella Posta in arrivo.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter