Durante il Codemotion abbiamo assistito alla presentazione delle startup vincitrici di Startup In Action. Vincitrici si fa per dire, in quanto il premio consisteva nel pitchare davanti alla folla del Codemotion e avere la possibilità di organizzare un proprio banchetto durante l’evento per raccogliere cv. Considerando però che tutte le startup sono sempre a caccia di buoni sviluppatori e che di questi Codemotion è ricco, direi che si tratta di un bel premio. Avendo seguito tutta la manifestazione, ho deciso di inventarmi il Premio Leonardo che consiste in un podio ex aequo per le tre startup che mi sono più piaciute.

Zing

Li avevo già visti al TechGarage di Roma, dove si erano fatti notare per la felpa con il logo dell’azienda. Hanno il colore di Facebook e lo stile di Zinga nel nome: ti permettono di creare uno store per la tua fanpage di Facebook per offrire sconti (coupon) ai tuoi utenti, gestendo tutto da dentro Facebook, proprio come se fosse un tool di Facebook, ma è solo un’app. Paghi solo per i coupon che vendi e quelli che non vendi li ricicli. Sono in alpha testing.

Wanderio

Ci sono casi in cui organizzare un viaggio diventa un calvario e saresti disposto a pagare per non dover fare tutto da solo. Wanderio, come ci ha raccontato anche Lucia Bracci negli scorsi giorni, dato un punto di partenza e uno di arrivo ti propone le varie soluzioni di viaggio possibili per completare il trasferimento, offrendoti una comparativa fra treni, aerei, traghetti, autobus, taxi e noleggio con conducente e aggiungendoci i consigli degli amici. Paghi e prenotano tutto loro, aggiungendoti un piccolo sovrapprezzo. Beta pubblica a maggio.

Gamepix

Immagina di creare il tuo avatar e poter giocare con questo a migliaia di giochi, da qualunque dispositivo. L’obiettivo di Gamempix è in pratica creare una sorta di game center di giochi on line, visto che una persona su quattro gioca a giochi on line. Il primo gioco della serie è Battlepix per Windows 8, con cui puoi sfidare amici e nemici per la conquista di un pezzo di città reale, come in un Risiko virtuale.

Ecco le altre vincitrici dell’evento, in ordine alfabetico.

Buzzoole
Piattaforma per l’ottimizzazione dell’influenza on line. Ho già affrontato il tema della misurazione dell’influenza on line e sapete bene che considero Klout una boiata, perché per aumentare il proprio Klout basta smanettare un po’. Buzzoole punta a individuare per quali temi un utente è influente all’interno del proprio gruppo di contatti, offrendolo poi a chi si occupa di marketing come strumento di promozione. L’utente in cambio ci guadagna sconti e promozioni, oltre all’accesso a tool per promuovere se stesso. A breve il lancio dei tool, per ora è stato sviluppato solo l’algoritmo che calcola in cosa siete influenti.

Energie etiche

Software per ridurre costi e tempi della valutazione dell’installazione di una turbina eolica, scendendo da 18 a 3 mesi. Essendo che l’efficienza di una turbina dipende dal costo di questa, Energie Etiche punta a individuare la turbina più efficiente per un dato luogo stimandone il potenziale con tre tipi di turbina diversi, in relazione ai dati rilevati e allo storico del meteo. Collabora con la European Space Agency e ha già lanciato sul mercato italiano.

IQuestio

App per realizzare ricerche di mercato. L’obiettivo è rendere semplice (una sola domanda) e non invasiva (puoi skippare le domande che non ti piacciono) la riposta ai sondaggi di opinione, al tempo stesso rendendoli remunerativi per l’utente e offrendo la possibilità di scegliere i sondaggi a cui partecipare. Beta a giugno.

Rollnext

Supponi di comprare il pane e ricevere un buono per la frutta. Poi vai a comprare la frutta e ricevi un buono per le scarpe. Rollnext vuole aiutare i commercianti di zona o di un centro commerciale a scambiarsi i clienti attraendoli tramite promozioni vicendevoli. Ogni coupon consumato ne genera un altro. Se non partecipi, vieni tagliato fuori. In testing su Roma, Android.

Styloola

Non hanno fatto il pitch, ma erano presenti con li banchetto. Si tratta di un’app per iPhone che offre sconti alle appassionate di moda tramite check-in nei negozi e al contempo crea una comunità in cui puoi diventare punto di riferimento fra le tue amiche per come ti vesti. Si condividono le proprie foto alla Pinterest. In beta pubblica.

Teech

Cloud service per sviluppatori del mercato dell’education technology con l’obiettivo di ridurre costi e time to market per chi vuole lavorare nel settore. Beta pubblica a giugno.