Innovazione e creatività sono le parole-chiave del prossimo Codemotion 2014 che si terrà a Roma dal 9 al 12 aprile. Quattro giorni per affrontare i temi legati allo sviluppo, soprattutto orientato al web, coi protagonisti del settore italiano e internazionale: avendo partecipato al Codemotion 2013 di Milano, non ho dubbi sul fatto che l’evento sia da non perdere. A questo proposito, sono già disponibili le offerte Early Bird per un biglietto a metà prezzo da 35€ fino al 27 marzo. Gli studenti e i volontari al solito non pagano.

La manifestazione sarà divisa in due parti: i workshop si terranno dal 9 al 10 aprile, mentre le conferenze sono fissate per l’11 e il 12, presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Roma Tre. Al giovedì è previsto un opening party al Tempio di Adriano, per conoscere in anteprima gli speaker dell’evento, fra i quali non può mancare Marco Casario che ho intervistato a Milano sul futuro di HTML5 e JavaScript. Sono tanti gli argomenti in programma, dai linguaggi “nativi” allo sviluppo per il web – da NoSQL ad AngularJS.

La lista degli interventi è corposa e avremo modo di tornare sull’argomento da qui alla prima metà d’aprile: il prossimo weekend, però, Codemotion organizza un Maker Hackaton gratuito – sempre al Tempio di Adriano – per realizzare in quindici ore dei progetti legati alla internet delle cose. La stampa 3D, adesso che HP ha deciso d’entrare nel mercato, è sempre più popolare e la competenza degli esperti aiuterà gli sviluppatori a proporre i progetti alla call of paper della Maker Faire Rome 2014 per uno sviluppo imprenditoriale.