Chromecast è il dispositivo che è stato recentemente presentato da Google per lo streaming di risorse in maniera abbastanza simile ad AirPlay: tra caratteristiche attuali e sviluppi futuri è previsto che riusciamo a mandare in streaming sul nostro televisore un video di YouTube, o un video dal nostro PC, o dal tablet. Il problema è che ora come ora c’è poco supporto e le possibilità sono ben poche, quindi c’è chi non crede che valga la pena acquistarlo.

Uno sviluppatore quindi ha appena sfornato un’applicazione, Cheapcast, che consente di trattare qualsiasi dispositivo Android come un end-point Chromecast, e in questo modo trasferire lo streaming dei filmati esattamente nello stesso modo. Per fare questo, basta installare l’applicazione sul nostro tablet (che io ho usato per il mio test) oppure su uno dei tanti stick HDMI che sarà collegato alla TV.

Non dovremo fare altro che avviare il servizio sul nostro “Chromecast tarocco”, e grazie a Cheapcast potremo testare come sia possibile far partire lo streaming di un video da Youtube direttamente usando il nostro smartphone. Va sottolineato come il software sia ancora in beta, e quindi possano risultare dei malfunzionamenti dovuti allo stadio di sviluppo precoce dell’applicazione. Nonostante questo, vi auguro comunque un buon divertimento con lo streaming dai vostri device.

Certo, io continuo ad attendere il Chromecast: con le possibilità offerte dal rooting del dispositivo, ci sarà sicuramente di che gioire.

Photo credits: EricaJoy via photopin cc