Durante l’evento Team Work 2015 (dedicato ai partner Google) svoltosi questa settimana a San Diego, Renee Niemi di Google ha annunciato che il successore del notebook Chromebook Pixel sta per arrivare. Chromebook Pixel è un notebook top di gamma equipaggiato con sistema operativo Chrome OS rilasciato nel febbraio 2013.

Chromebook Pixel 2 (denominazione non ancora ufficiale) sarà venduto solamente agli sviluppatori e prodotto in piccole quantità in quanto si tratta di una sorta di prototipo. Niente da fare dunque per gli utenti per così dire “ordinari”, che non potranno acquistare il nuovo notebook della grande G. Ecco le parole di Renee Niemi sul palco della manifestazione: “Abbiamo un nuovo Pixel in arrivo, e sarà rilasciato presto. Lo venderemo, ma si tratta di una piattaforma di sviluppo. Si tratta di un concept. Non ne produrremo molti. I nostri sviluppatori e e Googler acquisteranno l’85% di quelli che produrremo Comunque sì, abbiamo un nuovo Pixel in uscita”.

Secondo diverse indiscrezioni, Chromebook Pixel 2 potrebbe avere uno schermo da 12.85 pollici touchscreen ad alta risoluzione, le nuove porte USB Type-C (con connettore reversibile), processore Intel Core M e una lightbar. Il prezzo potrebbe essere vicino a quello del precedente modello, quindi 1300 dollari al lancio, decisamente superiore al resto dei prodotti Chromebook.

Il portatile potrebbe essere mostrato al prossimo grande appuntamento di Google, l’evento I/O 2015, in scena a San Diego nel mese di maggio.