Basta è finita un’era, anche fileserver e Filesonic hanno chiuso i battenti, la paura messa dall’Fbi ha contaggiato tutto il Web, una censura “forte” che come prima vittima aveva fatto il portale di Hosting Megaupload.

Non posso credere che tutto questo sia avvenuto in cosi pochi giorni, e non ci credo che i vari hacker non abbiano già in cantiere la “contromossa“.

Personalmente ho rispolverato il vecchio “mulo”, ma certamente le prestazioni non saranno uguali a quelle a cui mi ero ormai abituato, un piccolo regalo, per “trovare” della buona musica potete cercare sul sito coda.fm, se qualcuno ha qualche news o “trucco” lo può scrivere sul Blog.