Sono circa 27 milioni gli Italiani che hanno navigato almeno una volta da PC nel mese di settembre 2011, un risultato importante visto che risulta il 12% in più in un solo anno.

Secondo gli ultimi dati sono circa 35,4 milioni gli Italiani con un collegamento a internet di qualsiasi tipo (adsl o da Smartphone), 9,3 milioni sono gli Italiani che dichiarano di avere un cellulare con connessione a internet un aumento del 74% in un anno, tutto questo è stato possibile anche grazie alle numerose offerte disponibili dai fornitori di servizio.

Per una analisi più approfondita dell’utilizzo di internet da parte della popolazione Italiana, possiamo notare come l’uso presenta una particolare attività online a partire dalla fascia oraria tra le ore 9:00 e le 12:00, dove circa 5,7 milioni di utenti sono attivi, La fascia oraria più “piena” è quella tra le ore 15 e le 18 ( circa 6,7 milioni di utenti).

La disponibilità di accesso internet nelle case italiane aumenta ad 62,4% di case “cablate”, la connessione più utilizzata è sicuramente quella di una linea ADSL/Fibra ottica(+4,6% rispetto al’anno precedente), ma una forte spinta in avanti vede l’utilizzo della chiavetta internet, un incoraggiante +21%.

La figura dell’utente che utilizza in modo massiccio la connessione internet è quella di:

Uomo, con età compresa tra 11 e i 17 anni residente in qualsiasi areea geograficha d’Italia.

L’utilizzo ad internet si conferma diffuso in modo elevato tra tutti i profili socio-demografici, i dirigenti, quadri e docenti universitari (99,1%), gli imprenditori e liberi professionisti (97,3%) gli impiegati e gli insegnanti (94,4%), ma in maniera abbastanza importante anche tra i lavoratori indipendenti (80,7%), tra gli operai (72,9%).