Al CES 2017 di Las Vegas, Acer ha presentato nuovi notebook sia basati sul sistema operativo Window 10 che su Chrome OS. Il primo prodotto degno di interesse è il Chromebook 11 N7 (C731), basato sul sistema operativo di Google. Trattasi di un prodotto che ha superato gli standard di resistenza militari U.S. (MIL-STD 810) e dunque può considerarsi particolarmente robusto ed a prova quasi di ogni cosa. Dal punto di vista tecnico, Chromebook 11 N7 (C731) dispone di un display IPS da 11,6 pollici che può essere touch o non touch a seconda della variante scelta. La risoluzione in entrambi i casi è di 1366 x 768 pixel.

Cuore pulsante un processore Intel Celeron abbinato a 4GB di RAM e a 16 o 32GB di memoria flash. Autonomia di circa 12 ore e pieno accesso alle applicazioni del Play Store. Prezzi a partire da 249 euro con disponibilità dal mese di febbraio.

Acer V Nitro e VX 15

Acer Aspire V Nitro e Aspire VX sono due nuovi portatili dotati del sistema operativo Windows 10 e caratterizzati dai processori Intel Kaby Lake di settima generazione accoppiati alle GPU GeForce GTX 1060 e GeForce GTX 1050. Il primo modello dispone di display da 15 o da 17 pollici con risoluzioni sino al 4K. Scocca in alluminio, RAM DDR4 sino a 16GB ed a scelta dischi SSD o classici sino a 2TB. Trattandosi di un prodotto potente Acer ha integrato una ventola metallica AeroBlade per migliorare la dissipazione del calore. Ovviamente presenti una porta USB Type-C, due porte USB 3.0, due porte USB 2.0 ed un’uscita HDMI. Ovviamente non mancano nemmeno WiFi e Bluetooth. Il modello da 17 pollici dispone di un tracking ottico da utilizzare come input per giochi ed applicazioni. Prezzi da 1299 euro.

Il secondo modello presenta un display da 15.6 Full HD e ricalca molte delle specifiche del fratello maggiore. Dunque, sempre sino a 16GB di memoria RAM, SSD da 512GB e HDD da 1 TB. Prezzi da 999 euro.

Acer Aspire serie GX

Novità anche per il mondo desktop con i nuovi computer desktop della serie GX tutti VR ready per essere utilizzati con la realtà virtuale. Dunque, largo spazio alla forza bruta con processori Intel Core di settima generazione, quantitativi di RAM sino a 64GB, GPU sino a GeForce GTX 1070, SSD da 256GB e HDD fino a 3TB. Il tutto all’interno di case eleganti ed aggressivi che rimarcano la potenza di questi computer dotati del sistema operativo Windows 10. Prezzi da 999 euro.

Acer Predator 21 X e Predator 17 X

Al CES, Acer non si dimentica nemmeno degli appassionati di gaming. Predator 21 X è il primo portatile con schermo curvo (21 pollici per 2560×1080 pixel) e dotato di un hardware davvero potente. Per quanto riguarda le pure specifiche tecniche, questo notebook dispone di un processore Intel Core i7 7820Hk accoppiato a ben due GPU NVIDIA GeForce GTX 1080, 64GB di RAM e 512GB di SSD (con disco classico da 1TB). Tanta potenza costa. Prezzo a partire da 9999 euro.

Contestualmente, Acer ha anche aggiornato la linea di notebook per il gaming Predator 17 X con il processore Intel Core i7-7820HK e la GPU NVIDIA GeForce GTX 1080. Il resto delle specifiche evidenziano un display da 17 pollici Full HD e sino a 64GB di RAM. Prezzi a partire da 2999 euro.

Sempre per il gaming, infine, Acer ha portato al CES anche la nuova gamma di monitor Predator. In particoalre si evidenzia il modello Acer Predator Z301CT con schermo da 21 pollici e tecnologia eye-tracking integrata. Prezzo di 899 euro