TCL, tra i principali leader del mercato dell’elettronica di consumo in Cina e tra i principali produttori di televisori al mondo, rivoluziona il mercato grazie alla tecnologia di visualizzazione Quantum Dot e, al CES 2017, svela i nuovi ed innovativi smart TV: X2 e C70. Una nuova linea di dispositivi che ridefinisce gli standard industriali sul mercato dei televisori ultra-slim a schermo curvo e mette le basi per una nuova generazione di prodotti sempre più smart e sempre più connessi.

L’apporto altamente innovativo di TCL è ampiamente riconosciuto: al CES 2017, il brand figura nella Top 10 dei brand cinesi ed è stato incluso della lista dei 50 migliori marchi al mondo nel settore dell’elettronica di consumo.

Il televisore X2, ultimo modello dell’emblematica serie X, presenta un design ultra-slim e senza bordi di soli 7,9 mm di spessore. Inoltre un TV dotato di tecnologia Quantum Dot, la più avanzata al mondo. Dotato di avanzate strutture QD, di un’elevata resistenza al calore e di una stabilità considerabilmente migliorata, risulta avere un’elevata luminosità (fino a 400 nits) e riproduce una gamma di colori fino al 52% più ampia rispetto ai normali televisori LED.

Oltre che della tecnologia Quantum Dot, il televisore X2 è equipaggiato di un sistema audio integrato firmato JBL by Harman, di numerose altre tecnologie all’avanguardia e di un sistema di configurazione molto avanzato. Lo schermo è spesso appena 5 mm, ovvero il 60% in meno rispetto a X1, il modello precedente. Di fatto, X2 è il televisore QD curvo più fine del mercato ed ha un design unico.

La serie X2 sarà disponibile a schermo piatto o curvo, nella versione da 55 pollici o 65 pollici, e verrà commercializzato in Europa a partire da Giugno 2017.

Il TV Cityline C70 utilizza l’HDR Dynamic Contrast per ottimizzare il contrasto di ogni scena in HDR, una tecnologia che permette di avere dei bianchi più brillanti e dei neri più profondi. Dispone ugualmente d’una larga gamma di colori con LED avanzati per ottenere colori più realistici, riflessi più luminosi e contrasti più accentuati.

Il TV Cityline C70 è dotato anche di UHD Upscaling che permette ai telespettatori di godere dei contenuti in HD con dettagli e chiarezza d’immagini incomparabili. Il TV Cityline C70 supporta anche Android TV 6.0.1, l’ultima versione di Android OS TV. Il TV C70 sara disponibile in Europa nel secondo quadrimestre del 2017 con taglie dai 49 pollici ai 75 pollici e ad un prezzo che va dai 799€ ai 2999€.

Nell’ambito del settore R&D concernente le ultime tecnologie e l’innovazione, TCL ha annunciato nuovi sforzi per integrare l’intelligenza artificiale (AI) con l’esperienza dell’home entertainement. Il concetto di AI sviluppato da TCL, AIxperience, dà ai TV la potenzialità di comprendere, interagire e pianificare attraverso l’apprendimento e l’analisi dei dati supportati da un sistema basato su una sorta di « neuro-network ». Cio’ permette di ottenere contenuti più personalizzati ed un’esperienza interattiva per gli utenti.