Al CES 2017 di Las Vegas Dell annuncerà il nuovo convertibile XPS 13 2-in-1 caratterizzato dal sistema operativo Windows 10. Sebbene l’annuncio non sia ancora ufficiale, questo nuovo ed interessante prodotto è apparso all’interno del sito del produttore ed è già possibile conoscere alcune delle sue principali caratteristiche tecniche. Dell XPS 13 2-in-1 è sostanzialmente l’erede dell’attuale Dell XPS 13, oggi uno dei computer più apprezzati del produttore.

Il nuovo modello punta a migliorare sensibilmente già quanto di buono fatto da Dell sul precedente modello. Sempre ottima la qualità costruttiva con in più una particolare cerniera che consente al display del nuovo convertibile di ruotare di 360 gradi per poterlo utilizzare in modalità solo touch come una sorta di tablet pc.

Dell non ha voluto lesinare sui materiali e la scocca del Dell XPS 13 2-in-1 è stata realizzata addirittura in fibra di carbonio. La tastiera è, inoltre, retroilluminata come in tutti i modelli di fascia alta di questa categoria. Punto forte del Dell XPS 13 2-in-1 il generoso display InfinityEdge da 13,3 pollici con risoluzione di 3200×1800 pixel. Opzionalmente, a seconda della declinazione scelta, è disponibile anche uno schermo solamente Full HD.

A causa della natura quasi borderless del display, la fotocamera è spostata centralmente in basso. Cuore di questo notebook convertibile i processori Intel di settima generazione Intel Kaby Lake. A seconda della configurazione gli utenti troveranno Intel Core m5 e m7 che svelano la natura fanless di questo prodotto. Gli acquirenti potranno optare per una dotazione RAM sino a 16GB e SSD sino a 1TB. Presenti tutte le porte necessarie anche se non sono abbondanti a causa del design molto ricercato e compatto.

Dell XPS 13 2-in-1 sarà disponibile subito dopo il CES di Las Vegas a partire dal 5 gennaio in America al prezzo di partenza di 999 dollari. Ancora non note le tempistiche di arrivo in Europa.