Al CES 2016 di Las Vegas Panasonic ha mostrato un’infornata di nuovi prodotti: il lettore blu-ray UB900, la TV DX900, videocamere 4K e full HD, obiettivo LUMIX G LEICA DG VARIO-ELMAR e le fotocamera LUMIX TZ80 e TZ100 e il giradischi HiFi Technics 50th anniversary limited edition Grand Class SL-1200GAE ed il Grand Class SL-1200G.

LETTORE BLU-RAY UB900
Panasonic UB900, il lettore Blu-ray pronto per lo standard di ultima generazione Ultra-HD. Blu-ray Ultra HD è lo standard di Blu-ray Disc di nuova generazione, in grado di supportare il formato 4K. In realtà, questo formato va oltre alla semplice risoluzione 4K (3.480 x 2.160 pixel). Infatti, supporta l’HDR (High Dynamic Range) con frame rate elevati che giungono a 60p, una gamma di luminosità che sale da 1.000 a 10.000 nits (candele al metro quadro) e l’ampio gamut colore BT.2020, per migliorare ulteriormente la riproduzione cromatica.

Panasonic UB900 nasconde il nuovo processore 4K High Precision Chroma, dotato di tecnologie di immagine. quali Elaborazione chroma ed Elaborazione high gradation, ideate e perfezionate dalla sezione Ricerca e Sviluppo del Panasonic Hollywood Laboratory (PHL). Grazie all’altissima precisione dell’originale procedimento multi-tap, il processore decodifica i segnali 4K (4:2:0) del contenuto Blu-ray Ultra HD e li interpola a 4K (4:4:4).L’UB900 ha anche una originale funzione di Up-scaling 4K Direct Chroma che ottiene immagini di qualità 4K, ad alta risoluzione e con colori intensi, anche da contenuti 2K.

L’UB900 è progettato per la riproduzione audio high-resolution. Oltre ai consueti formati WAV/FLAC/MP3/AAC/WMA, è in grado di riprodurre i file musicali DSD (5.6 MHz/2.8 MHz) e ALAC. Basterà collegarlo a un impianto audio domestico per ascoltare sorgenti musicali che hanno una qualità equivalente ai master in studio. UB900 offre un’ampia gamma di terminali analogici e digitali, per adattarsi a impianti di tipo diverso. La soluzione “Twin HDMI” separa i segnali audio e video per eliminare i disturbi indesiderati ed ottenere una riproduzione audio di alta qualità. A questo si aggiunge l’audio analogico 7.1 canali, da collegarsi direttamente a un sistema home theatre.

Con UB900 è’ possibile riprodurre foto e video 4K (JPEG e MP4), condividere foto, video e musica con altri dispositivi presenti in casa e connessi tra loro. UB900 sarà commercializzato in Italia nella primavera 2016.

UB900

TV DX900
Panasonic annuncia il primo TV LCD LED esistente al mondo in grado di soddisfare i severi standard dettati dalla UHD Alliance nelle specifiche per l’Ultra HD Premium. Il consorzio interaziendale UHDA (UHD Alliance) che ha certificato il nuovo DX900 è formato dagli studi cinematografici, dai produttori di elettronica di consumo, dai distributori di contenuti e dai sviluppatori di tecnologia più importanti. I rigidi criteri imposti per la qualità video vertono su molteplici aspetti, come la risoluzione e la precisione dell’immagine, l’High Dynamic Range (HDR) e l’ampio gamut cromatico. Il DX900 dimostra che un LCD può unire elevatissima luminosità e livelli profondi di nero in una stupefacente esperienza HDR, grazie soprattutto alla sua nuova tecnologia Local Dimming con struttura a nido d’ape.

L’originale design del nuovo pannello LCD divide l’immagine in centinaia di zone di illuminazione controllate individualmente, rigorosamente isolate una dall’altra per garantire che tra loro non vi sia la benché minima dispersione luminosa. Il risultato è un’immagine capace di contenere contemporaneamente picchi estremi di luminosità e neri profondi, senza l’alone luminoso o l’effetto “bloom” che la tecnologia LCD normalmente produce attorno agli oggetti più brillanti.
Il design del nuovo pannello è inoltre in grado di fornire vertici di luminosità su un’area dello schermo maggiore di quella di un TV LCD HDR convenzionale.

Sebbene DX900 sia stato letteralmente costruito per l’HDR, considerando l’alta probabilità che gli spettatori debbano ancora guardare contenuti che non sono stati creati in HDR, Panasonic ha implementato nel top di gamma Viera 2016 il nuovo Panasonic HCX+ (Hollywood Cinema eXperience plus). Questo processore all’avanguardia agisce con maggiore qualità precisione del precedente Studio Master 4K e fornisce immagini che riproducono fedelmente lo standard video Rec 709 pre-HDR.

In considerazione della molteplicità di sorgenti e contenuti attualmente disponibili, diventa fondamentale un menu TV come l’apprezzata piattaforma Firefox OS, intuitiva e personalizzabile, in grado di aiutare lo spettatore a trovare subito quello che cerca.
I TV UHD Panasonic DX900 dotati di Firefox OS permettono l’accesso a canali, app, video, siti web e contenuti preferiti attraverso la schermata principale del TV. Le impostazioni iniziali prevedono le tre opzioni Live TV, Apps e Devices, ma è sempre possibile aggiungere alla propria home page qualsiasi app o contenuto.

Nel corso dell’anno sarà disponibile un nuovo aggiornamento di Firefox OS per DX900 che includerà un nuovo modo di scoprire le Web app e di salvarle sul TV. I principali content provider, come Vimeo, iHeartRadio, Atari, Hasbro, AOL On, Giphy, Hubii e Taito lavoreranno con Mozilla per fornire Web app ottimizzate per i TV.

Questo aggiornamento permetterà a DX900 l’interazione tra Firefox e altre piattaforme. È il caso ad esempio della funzione “send to TV” che consentirà di condividere in modo facile i contenuti Web da Firefox per Android a Firefox OS su TV.

DX900 è in grado di gestire numerosi servizi di video-on-demand OTT a diffusione locale e mondiale. La nuova punta di diamante Panasonic, inoltre, offrirà titoli HDR da Amazon – incluse le premiate serie originali di Amazon – ed è già predisposto per il prossimo Netflix HDR Streams.

DX900 sarà commercializzato nel mercato Italiano a partire da fine febbraio, nei formati da 65 pollici e 58 pollici.

UHDP_65DX900

Panasonic DX900

Videocamera Panasonic 4K e full HD
Panasonic presenta due nuove videocamere 4K (VXF990 e VX980) e tre nuove videocamere Full-HD (W580, V380 e V180).
Un’ampia gamma di tecnologie di avanguardia, come l’obiettivo LEICA DICOMAR, il sensore BSI e il processore Crystal Engine 4K, si combinano per registrare immagini stupende, con una risoluzione quattro volte superiore al Full-HD. Alta velocità e alta precisione caratterizzano l’auto focus, elemento determinante nelle riprese 4K, per immagini di qualità ancora superiore.
Registrando nel modo 4K Photo, è possibile catturare immagini fisse a 8 megapixel. Tutte queste tecnologie 4K sono concentrate in un corpo leggero e compatto paragonabile a quello di una videocamera Full-HD Panasonic.

La nuova funzione 4K Cropping permette di ritagliare immagini Full-HD dalle riprese 4K, utilizzando solo la videocamera. Sarà possibile aggiungere alle immagini filmate effetti come zoom, panoramica, tracking e stabilizzazione, senza bisogno di software per il montaggio video. Il video modificato sarà salvato in formato Full-HD.

La nuova top di gamma (VXF990) dispone di quattro funzioni speciali che permettono tecniche di ripresa di tipo professionale, normalmente utilizzate nei film:

  • Slow & Quick Video: durante la ripresa al rallentatore è possibile commutare il modo di registrazione su Quick Video. Combinando insieme Slow Video e Quick Video, si potranno aggiungere effetti molto spettacolari alle scene ricche di movimento.
  • Slow Zoom: sarà facile inserire zoomate molto lente, spesso utilizzate nei film e difficili da realizzare manualmente. E’ un effetto che aggiunge tensione a scene altrimenti molto statiche e sottolinea le espressioni emotive dei soggetti.
  • Dolly Zoom: è una tecnica che ingrandisce solo lo sfondo, mantenendo le dimensioni del soggetto. Comunica sensazioni come confusione, pericolo o sorpresa. Le riprese ottenute possono avere un effetto inquietante e aggiungere suspence al film.
  • Rallentatore: una fluida moviola aggiunge un tocco di espressività a qualsiasi scena quotidiana.

La funzione Wireless Multi Camera (sui modelli VXF990, VX980, W580 e V380) è un’evoluzione della Wireless Twin Camera – che permette di sfruttare una videocamera secondarie, ruotabile, posta sul bordo del monitor LCD, per registrare contemporaneamente due immagini da differenti angolazioni – ideata da Panasonic, permette la registrazione picture-in-picture utilizzando come telecamera secondaria uno smartphone collegato in Wi-Fi. Questa tecnologia evoluta consente di collegare fino a tre smartphone e può registrare le immagini in due finestre secondarie, invece che in una sola. Sarà possibile riprendere un’azione da più angolazioni, con più punti di vista ed un impatto emotivo impossibile da ottenere con un’unica videocamera.

La nuova gamma di Videocamere Panasonic sarà introdotta nel mercato Italiano a partire dal mese di aprile, indicativamente ad un prezzo suggerito al pubblico che va dai 249€ per il modello base ai 999€ per il top di gamma.

VXF990

Obiettivo LUMIX G LEICA DG VARIO-ELMAR
Panasonic ha annunciato un nuovo obiettivo tele a completamento dell’ampio parco ottiche LUMIX G: H-RS100400, lo zoom tele LEICA DG VARIO-ELMAR 100-400mm F4.0-6.3 ASPH con stabilizzazione ottica Power Optical Image Stabilisation (O.I.S.).

Se confrontato con i tradizionali supertele per DSLR, l’ultimo nato nella gamma LUMIX G permette una sorprendente mobilità ed è perfetto quando volete viaggiare leggeri. Ciò nonostante, l’obiettivo è caratterizzato da una costruzione solida ed è sigillato, così da non doversi più preoccupare che polvere ed umidità danneggino l’attrezzatura.
A completamento della praticità garantita da peso e ingombri ridotti, un compatto attacco in due parti per treppiede consente di passare rapidamente dall’orientamento panorama a quello ritratto. Mentre ruotate di 90° l’orientamento della fotocamera, gli interruttori e i comandi Focus Limiting, Power O.I.S. e messa a fuoco manuale, solidali con l’anello sul quale è fissato l’attacco per il treppiede, non si muovono rimanendo così alla vostra portata.Il nuovo zoom incorpora infine un paraluce integrato a scomparsa per cogliere l’immagine perfetta senza preoccuparsi dei riflessi causati dal sole.

Il nuovo tele-zoom LEICA di Panasonic è perfettamente in grado di supportare la registrazione di video 4K, per merito di una costruzione che assicura la migliore resa di contrasto e colori. Inoltre, l’obiettivo integra il motore AF ad elevata velocità da 240 fps di Panasonic. Grazie al design moderno, la ripresa di video può avvenire anche in modalità silenziosa così da potervi avvicinare al soggetto senza destare la sua attenzione.

Oltre alla ripresa di video ad elevata risoluzione, la compatibilità con le registrazioni 4K vi permette di riprendere foto come mai prima d’ora: la funzione 4K Photo di Panasonic, disponibile sulle fotocamere LUMIX G come LUMIX G7, consente di estrapolare immagini a 8 megapixel dai video 4k (30 fps) direttamente dal display della fotocamera, con un semplice tocco.

H-RS100400 sarà disponibile sul mercato Italiano a partire dal mese di febbraio.

HRS100400

FOTOCAMERA LUMIX TZ80 
La macchina incorpora un sensore MOS ad elevata sensibilità da 18 megapixel. Il sensore è accoppiato al potente Venus Engine per una riproduzione spettacolare dei colori, fedele a ciò che avete visto al momento dello scatto. Le prestazioni ottiche di LUMIX TZ80 sono garantite da un obiettivo zoom LEICA 30x di elevata qualità (24-720mm).

LUMIX TZ80 offre video sia con risoluzione Full HD (1920×1080 – 50p) in formato AVCHD, sia con risoluzione 4K (3840×2160 – 25 fps) in formato MP4. Per la prima volta in una fotocamera da viaggio, l’innovativa funzione 4K Photo di Panasonic consente di estrarre immagini da 8 megapixel dai video 4K (30 fps) con una precisione straordinaria. Un’altra novità per la gamma LUMIX TZ è la funzione Post-Focus, che vi permette di calcolare la distanza tra fotocamera e soggetto, registrando la messa a fuoco migliore per 49 aree individuali in ogni fotogramma. Dopo aver scattato l’immagine, potete selezionare manualmente l’esatta area che volete a fuoco, che si tratti del soggetto in primo piano o di un dettaglio sullo sfondo.

LUMIX TZ80 dispone di estesi comandi manuali per personalizzare i vostri scatti. Un anello di controllo dedicato offre una gestione fluida di numerosi parametri, quali zoom, diaframma e tempo di posa. Analogamente, il display touch da 3 pollici e 1040K punti rende incredibilmente semplice e veloce navigare tra i menu e impostare i parametri, perfino sotto la luce diretta del sole.

Potrete condividere le immagini preferite con amici e parenti semplicemente premendo un pulsante della vostra LUMIX TZ80: collegate la macchina ad uno smartphone o a un tablet per condividere le vostre immagini sui social media, allegarle a una mail o vederle su di uno schermo più ampio.

Lumix TZ80 sarà commercializzata nel mercato Italiano dal mese di aprile, sia nella variante colore Nero Assoluto, sia in Nero & Titanio.

FOTOCAMERA LUMIX TZ100
Nonostante le ridotte dimensioni, la nuova LUMIX TZ combina una gran numero di funzioni ed un potente zoom 10x, che la rendono una perfetta compagna di viaggio anche per i fotografi e i videomaker più esigenti.

LUMIX TZ100 è la prima nella serie TZ ad incorporare un obiettivo LEICA DC f/2,8-5,9. L’obiettivo vanta, inoltre, un fattore di moltiplicazione delle focali pari a 10x, da 25mm a 250mm (equivalenti in formato 35mm). Il mirino elettronico LVF (Live View Finder) è caratterizzato da una risoluzione di 1.166K punti e dalla funzione LVF AF che rileva quando state per scattare. LUMIX TZ100 offre, inoltre, stupefacenti video in 4K: registrazioni di altissima qualità (risoluzione 3840×2160 – 25 fps) in formato MP4, così come in Full HD (1920×1080 – 50p) in formato AVCHD.

Lumix TZ100 sarà commercializzata nel mercato Italiano dal mese di aprile, nelle varianti colore Titanio e Nero Assoluto.

TZ100

Giradischi Hi-Fi Technics 50th anniversary limited edition Grand Class SL-1200GAE e Grand Class SL-1200G 
Con l’avvento dei CD, i giradischi sono scomparsi dal mercato dell’audio. In virtù di un ritorno del vinile e di un crescente interesse del pubblico, Technics ha deciso di introdurre un nuovo giradischi HiFi a trazione diretta dotato di un inedito motore a trazione diretta.

Con i tradizionali giradischi, la qualità sonora può essere penalizzata dalle vibrazioni del motore e dalle fluttuazioni della velocità di rotazione. Questo tipico difetto è noto come “cogging” (impuntamento). Grazie al primato, l’esperienza e la competenza acquisita nello sviluppo dei giradischi a trazione diretta, è stato possibile eliminare il difetto utilizzando un nuovo motore a trazione diretta privo di nucleo. Eventuali ulteriori micro vibrazioni vengono poi soppresse dalla perfetta rotazione assicurata dai sensori di posizione servo-controllati. Una caratteristica esclusiva del nuovo giradischi Technics. Posto sotto al motore, un encoder rileva l’esatto angolo di rotazione e assicura al giradischi Technics una regolare rotazione.

Inoltre, la costruzione con doppio rotore riduce il carico sui cuscinetti, mantiene un’elevata coppia e riduce al minimo le vibrazioni di rotazione. Caratteristiche che gratificano gli amanti del vinile, contribuendo a restituire il calore e le sottili sfumature dell’espressione musicale incisa nei solchi del vinile. Il giradischi a triplo strato combina la rigidità del piatto in ottone con l’alluminio pressofuso e la gomma isolante a ricoprire l’intera superficie posteriore. L’elevata rigidità della struttura e l’assorbimento delle vibrazioni contribuiscono ad eliminare le risonanze. La regolare stabilità di rotazione e la massa (inerziale) superano addirittura quelle del Technics SP-10MK2, riferimento a trazione diretta delle stazioni radiofoniche in tutto il mondo.

Il leggero braccio (in alluminio per il SL-1200G e in magnesio per il SL-1200GAE) è stato sottoposto a trafilatura a freddo per esaltarne le caratteristiche ed aumentarne l’effetto smorzante. La reattività di spostamento del braccio è ottenuta dalla tradizionale sospensione gimbal di Technics (con bilanciamento statico dell’asse di rotazione sia orizzontale che verticale) e da alloggiamenti dei giunti ad alta precisione.

Rispetto al SL-1200MK5 con telaio a triplo strato in alluminio pressofuso, rivestimento con stampaggio a iniezione e gomma ad alta resistenza, è stata aggiunta una finitura superiore in alluminio spazzolato da 10 mm di spessore. La nuova costruzione a quattro strati conferisce un’elevata rigidità strutturale e finiture di pregio.

Per celebrare l’avvento del nuovo giradischi, il primo modello commercializzato (Giugno 2016) sarà una serie esclusiva con placca numerata e tiratura limitata a 1.200 pezzi: Technics 50th anniversary limited edition SL-1200GAE. Negli ultimi mesi del 2016, arriverà sul mercato Italiano Technics Grand Class SL-1200G.

Scheda tecnica

  • Novità del giradischi a trazione diretta
  • Motore a trazione diretta con doppio rotore (superiore)
  • Elettronica del motore a trazione diretta
  • Braccio ad elevata sensibilità
  • Rivestimento piatto giradischi in ottone
  • Piedini – Design esclusivo Technics
  • Design ereditato dalla serie SL-1200
  • Finitura in alluminio
  • Velocità di rotazione: 33 1/3 giri, 45 giri, 78 giri
  • Regolazione Pitch : ±8%, ±16%
  • Dimensioni : L = 453 mm A (incl. coperchio anti-polvere) = 170 mm P = 372 mm
  • Peso: 18kg (circa)
  • Connessioni: Uscita Phono x1 / Messa a terra x1