Durante il Ces 2016 di Las Vegas presente anche Archos, che ha presentato le due nuove serie di smartphone denominate Power e Cobalt.

Nella prima trova spazio Archos 40 Power, smartphone con schermo da 4 pollici che presente al suo interno un processore quad-core accompagnato da una memoria interna di 8 Giga. Il tutto supportato da una batteria di lunga durata da 1900mAh, che l’azienda assicura durare due giorni in modalità stand by.

Per chi cerca anche la connettività 4G/LTE arriva l’Archos 50 Power, dove aumentano anche le dimensioni dello schermo, che passa a 5 pollici, e la Roma, che passa da otto a 16 Giga. Il suo display IPS HD e la sua fotocamera posteriore da 13 megapixel lo rendono sicuramente competitivo. Come competitivi sono i prezzi: Archos 40 Power, disponibile a Maggio, costa 59,99 €. Archos 50 Power avrà, invece, un costo di 149,99 €.

Anche sulla linea Cobalt sono presenti due modelli e anche qui balza subito all’occhio la differenza del display: i due modelli, denominati Archos 50 Cobalt e Archos 55 Cobalt Plus, sono dotati di display IPS HD, processore quad-core 4G/LTE e 1 o 2 GB di RAM (il primo sulla versione da 5 pollici, il secondo su quella da 5.5).

Smartphone completamente colorati, sia anteriormente che posteriormente, in blu cobalto e grigio scuro. Disponibile ad Aprile, Archos 50 Cobalt avrà un costo di 119.99 € , mentre Archos 55 Cobalt avrà un prezzo di 169.99 €: “Al fine di offrire una gamma sempre più completa, Archos lancia due nuove linee di smartphone per venire incontro alle esigenze dei consumatori che chiedono batterie di più lunga durata e prodotti colorati a prezzi accessibili” le parole di Loic Poirier, CEO di Archos.