Al Ces 2016 di Las Vegas presente anche Qualcomm Incorporated, che ha annunciato le sue novità legate al mondo automotive: Snapdragon 820 Automotive, che integra Modem LTE e Machine Intelligence e una serie di novità tecnologie che favoriranno l’innovazione tempestiva a tutti i livelli nel settore.

Per quanto concerne il processore, il nuovo Snapdragon 820 Automotive (abbreviato in Snapdragon 820A) con integrato LTE modem e machine Intelligence è il più recente sistema-on-chip disponibile nel settore automotive. Qualcomm ha adottato un approccio modulare alla progettazione della Snapdragon 820A, consentendo al sistema di infotainment di un veicolo di essere aggiornabile attraverso hardware e software, consentendo in tal modo ai veicoli di essere facilmente aggiornato con le ultime tecnologie.

La famiglia Snapdragon 820A si basa sul processore 14nm FinFET in esecuzione CPU Qualcomm Kryo personalizzato a 64 bit. La capacità di coniugare diversi motori di elaborazione all’interno del system-on-chip (SoC), come la CPU, GPU e DSP core, permette di ottenere prestazioni in precedenza irraggiungibili e un corposo risparmio energetico: “Con la piattaforma di elaborazione Snapdragon 820, stiamo offrendo un livello senza precedenti di prestazioni e tecnologia di integrazione progettato per migliorare in modo significativo la sicurezza del consumatore e l’esperienza a bordo dei veicoli – le parole di Patrick Little, vice presidente senior e direttore generale del comparto automobilistico di Qualcomm Technologies - la connettività e l’aggiornabilità che i consumatori sono abituati sui dispositivi mobili personali viene trasferita sull’autovettura”.

Qualcomm espande inoltre i propri investimenti nella tecnologia automobilistica per fornire un insieme di tecnologie leader di settore, che consentano lo sviluppo di soluzioni altamente integrate nei settori della telematica e della connettività, così come la grafica ad alta definizione e i contenuti multimediali per i sistemi di infotainment. La recente acquisizione di Cambridge Silicon Radio Limited (CSR) ha portato risorse tecnologiche aggiuntive al portafoglio automobilistico di Qualcomm Technologies, tra cui Bluetooth, Wi-Fi, audio e soluzioni tecnologiche in posizione GNSS: “Qualcomm Technologies è ben posizionata nel settore automobilistico per offrire ai nostri clienti soluzioni complete attraverso una gamma molto ampia di tecnologie tra cui la telematica, connettività, multimedia, posizione, elaborazione, apprendimento automatico, l’imaging, la sicurezza e il controllo – riferisce ancora Patrick Little – questo portafoglio diversificato e potente di tecnologie ci permette di offrire sistemi altamente integrati, piattaforme scalabili per infotainment, telematica, connettività, GNSS e molto altro. La velocità di innovazione elettronica all’interno del veicolo è in rapida accelerazione”.