Il CES 2016 è entrato ormai nel vivo, mostrando al pubblico una grande varietà di nuovi dispositivi tecnologici di varie categorie, dagli indossabili all’Internet delle cose (Internet of Things) passando per la realtà virtuale, i televisori e le automobili. Come però potevano mancare novità nella categoria di dispositivi che in questo momento è probabilmente quella in maggiore diffusione al mondo, gli smartphone. Non sono state però solo le compagnie più grandi a presentare nuovi device (LG con la Serie K, Huawei con Mate 8) ma anche le più piccole, tra cui spicca Polaroid.

L’azienda a lungo leader nel mercato fotografico ha introdotto al CES 2016 i nuovi Polaroid Snap e Power, le cui prestazioni sono incentrate logicamente sulla fotografia. Vediamone le caratteristiche partendo da Snap, dispositivo con rete LTE che sarà disponibile in tre dimensioni, 5, 5.5 e 6 pollici, per soddisfare le esigenze dei diversi tipi di utente. La fotocamera esterna è da 13 MP con doppio flash LED ed è affiancata da un obiettivo interno da 5 MP anch’esso dotato di flash per consentire di ottenere autoscatti di qualità anche con scarsa luminosità. I display sono HD con risoluzione 1280 x 720 mentre il processore è un Quad-Core affiancato da 2 GB di RAM. La memoria interna è di 16 GB espandibile tramite microSD. Disponibile da febbraio, il prezzo varierà da 130 a 180 dollari. Il sistema operativo sarà Android 5.1 Lollipop.

Il secondo dispositivo invece, Polaroid Power, presenta uno schermo da 6 pollici Full HD con risoluzione 1920 x 1080, un più potente processore Octa-Core e 3 GB di memoria RAM e 32 GB di spazio per l’archiviazione interna, anche in questo caso espandibile tramite microSD. La fotocamera esterna è ancora da 13 MP, mentre quella interna è più potente, con un sensore da 8 MP. La batteria è da 3000 mAh, ed insieme allo smartphone è in dotazione una batteria esterna power bank da 8000 mAh. Il sistema operativo è ancora Android 5.1 Lollipop, e anche Power è dotato di connettività cellulare LTE  Lo smartphone sarà disponibile in primavera al prezzo di 249 dollari.