Durante il CES nella giornata di ieri non si sono visti solo numerosi dispositivi elettronici bensì anche qualcosa legato direttamente al mondo del web. A separarsi dalla massa ci ha pensato Yahoo! che ha tenuto un vero e proprio keynote a cui hanno partecipato: Marissa Meyer (amministratore delegato),  Nicky D’Alosio (fondatore di Summly) e David Karp (fondatore di Tumblr).

Marissa Meyer ha parlato un po’ dei dati dell’azienda: 400 milioni di utenti mensili da mobile, escludendo Tumblr. Un occhio di riguardo, nel discorso della Meyer c’è stato anche per le startup: Yahoo! ha acquistato di recente Aviate, una startup che si occupa di organizzare le app in base agli indizi contestuali dell’utente dati dall’interazione dell’utente con lo smartphone; questa tecnologia  sarà implementata nelle nuove app di Yahoo! per dare una marcia in più e migliorarne la user experience.

Successivamente è intervenuto Nicky D’Alosio, il creatore di Summly l’app per la fruizione dei contenuti in maniera innovativa descrittaci ancor prima di essere famosa da Silvio Gulizia. Il giovane sviluppatore non si è perso in chiacchiere ed ha annunciato Yahoo News Digest, una nuova app che realizzata e pensata appositamente per i fruitore delle notizie online, un mix tra tecnologia e giornalismo, definita dallo stesso sviluppatore.

Durante il lungo keynote è stata presentata anche Yahoo Ad Manager una nuova piattaforma per gli inserzionisti, focalizzata sui contenuti, che raggiungerà a breve anche Tumblr. É proprio David Karp, il fondatore del servizio di microblogging acquistato alcuni mesi fa che annuncia che la nuova pubblicità tramite il nuovo servizio arriverà anche sui vari blog.

Una presentazione molto interessante che fa trasparire la volontà di Yahoo! di entrare a gamba tesa nel mondo sia dell’informazione e dei contenuti sia nel mondo della pubblicità. Marissa Meyer, sempre più leader, ogni giorno che passa riesce a stupirmi.