In questi giorni la parola d’ordine è una sola: CES. Dopo la presentazione dei nuovi tablet Samsung, ecco un altro tablet molto interessante: il nuovo Panasonic Toughpad FZ-M1.

Si tratta di un tablet progettato per resistere agli urti ed alle cadute sino a 150 cm d’altezza, con vetro rinforzato e certificato con rating IP65 per l’infiltrazione di polvere e acqua, garantendo al contempo un efficace funzionamento in un range di temperature tra -10 e +50 °C.

Nonostante ciò il dispositivo presenta importanti caratteristiche tecniche: processore di quarta generazione Intel Core i5, che offre prestazioni eccezionali abbinate a consumi bassissimi mantenendo la generazione di calore al minimo. Il Toughpad FZ-M1 è dotato di RAM da 4GB (8GB opzionale) e SSD da 128GB (256GB opzionale).

Il Toughpad FZ-M1 offre un’ineguagliabile qualità di visione agli utenti del tablet 7″, sia che lavorino in interno sia outdoor. Lo schermo a risoluzione WXGA (1280×800) è appositamente costruito per funzionare in qualsiasi condizione di luce con touch screen capacitivo a dieci dita.

FZ-M1 è dotato di una camera frontale da 2 megapixel con microfono stereo e fotocamera posteriore da 5 megapixel. Un’ulteriore fotocamera posteriore da 8 megapixel è disponibile come opzione.

Il sistema operativo Microsoft Windows 8.1 Pro permette di beneficiare degli ultimi miglioramenti nelle funzionalità utente e dei vantaggi per le imprese. È, inoltre, disponibile anche l’opzione Windows 7. Con il supporto esteso di  Microsoft per Windows XP valido fino ad aprile 2014, le ultime versioni di Windows 8.1 Pro e 7 consentono una facile migrazione per le imprese che devono aggiornare i loro hardware.

Il Toughpad FZ-M1 sarà disponibile da febbraio 2014 ad un prezzo di partenza di 1.599 euro.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter